Buonasera,Volevo chiedervi un consiglio, ...

Ritratto di Michele88@
Michele88@ | Mer, 21/09/2022 - 17:36

Buonasera,
Volevo chiedervi un consiglio, siccome sto preparando mio fratello,non allenato, per la corsa di un(1) km che deve chiudere con un tempo di 03.55, considerando che ha dispozione un mese, come posso impostare il programma di allenamento?
Sono cosciente che il tempo a disposizione è poco.Grazie in anticipo

#visite: 228

Risposte

Buongiorno Michele. Hai ragione 1 mese è pochissimo se non niente per correre 1 km in 3'55".
Per evitare a tuo fratello inutili sofferenze ti chiederei di fare prima una valutazione, ponendo anche il caso che tuo fratello faccia almeno qualche altra attività almeno 1 - 2 volte a settimana e non sia completamente sedentario.
Fagli fare un breve riscaldamento, anche solo 5' di corsetta molto blanda. Poi fagli fare 5/6allunghi di 70/80 mt (non scatti mi raccomando , ma allunghi , cioè partendo lento e piano piano arrivare a circa l'80% della sua velocità massima )
Fai passare poi 5' e cronometragli un 1000 . MI raccomando anhe in questo caso, deve partire con criterio e fare molta attenzione perchè 1000 mt sono molto lunghi soprattutto dopo i primi 4/500
Dall'esito del test saprai se vale la pena o meno di tentare la prova. Non si possono togliere 30/40" in un solo mese questo deve essere ben chiaro
Ciao
Andrea

Grazie mille Andrea... Essendo io allenato ci sto provando sperando che arriviamo all obbiettivo...stiamo facendo fondo intervallato da allunghi.In più salite a lunga percorrenza dove nn c e la fa camminata veloce.Inoltre un giorno lo dedico ai circuiti a ritmo sostenuto.
Ora inizio a provare anche le ripetute come mi hai consigliato aumentando progressivamente.Usciamo sei volte a settimana circa un ora e mezza/due... ovviamente il tutto con un buon riscaldamento e streccing.
Speriamo bene...tu cosa ne pensi?

Senza un dato cronometrico Michele, diventa difficile fare una valutazione.
Sei giorni sono ed occorre strutturarli bene per non eccedere ed andare in overtraining.
La progressività nelle distanze è sicuramente una buona programmazione
Ciao
Andrea

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.