Andrea Buonasera ho una domanda ...

Ritratto di Miky87
Miky87 | Ven, 25/09/2020 - 18:56

Andrea Buonasera ho una domanda da porti. Secondo te (durante la corsa), è meglio la respirazione nasale, o la respirazione con la bocca?

#visite: 174

Risposte

Buongiorno Miky, ho letto ed ascoltato molte opinioni in merito, ma qui parlo anche per esperienza personale. Quando si corre a ritmo molto lento è anche possibile mantenere una respirazione esclusivamente nasale, ma via via che il ritmo aumenta la respirazione diventa sia nasale che con la bocca. La quantità necessaria da immettere nei polmoni in quel breve tempo fa si che si debbano utilizzare entrambe i canali.
Ciao
Andrea

A che percentuale della FC suppergiù si può mantenere tranquillamente la nasale?

Questo non te lo so dire Miky, personalmente non respiro solo con il naso nemmeno alla velocità del lento e non lo faccio fare nemmeno ai miei atleti
Ciao
Andrea

Perchè come ti dicevo a mio parere non ha un senso. La respirazione è l'atto più naturale che esista e se non hai limitazioni dovute a paradenti o altre protezioni che devi indossare necessariamente per praticare un determinato sport, credo che venga naturale introdurre l'aria tramite i canali appropriati. Prova a fare un 2000 massimale respirando solo con il naso, poi mi sai dire a quanto arrivi senza aprire la bocca

Lo so hai ragione. Io però dicevo, anche il fondo lento consiglio di respirare con la bocca?

Ho capito. L'ultima domanda. Il fondo lento, a che percentuale della FC suppergiù va corso?

Siamo intorno al 75% per il fondo lento. Per il fondo lento rigenerante ( si esegue di solito il giorno dopo gare o sedute particolarmente impegnative )anche al di sotto intorno al 65/70 %. Questo però chi si allena tutti i giorni e deve quindi recuperare lo sforzo eliminando le scorie
Ciao
Andrea

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.