Correre la maratona sotto le 4 ore

Ritratto di cristina pincin
cristina pincin | Mar, 08/04/2014 - 23:00

Ciao a tutti! Lo scorso anno esattamente ad agosto, compiendo i miei 40 anni, ho chiesto a mio marito che mi allenasse per la mia prima maratona. Avevo scelto la maratona di Treviso che si sarebbe disputata 8 mesi dopo. Premesso che sono sempre stata sportiva in giovane età, ma non avevo mai corso seriamente e continuativamente. Decisa,allenandomi, mio marito mi ha accompagnata alla fatidica mia prima maratona, terminandola, sebbene la mattina della stessa avessi pure la febbre, in 4h e12'.!...ora vorrei migliorarmi, magari iscrivendomi ad una maratona a novembre....mi piacerebbe tanto scendere sotto le 4 ore..cosa ne pensate? è possibile aver fatto 4h e 12'...e pensare già di andar sotto le 4 ore con una seconda maratona?.....ciao sono Cristina

#visite: 7112

Risposte

Ciao Cristina, intanto complimenti per il tuo buon esordio in 4h12' avvalorato dal fatto che da quanto leggo eri pure febbricitante, quindi sicuramente non ti sei espressa per il tuo valore effettivo.
La domanda che ci poni può avere diverse chiavi di lettura, cioè sicuramente il tuo personal best è migliorabile ma il raggiungimento del tuo obiettivo, ovvero scendere sotto le 4h12', non dipende tanto dal fatto che sia la tua seconda maratona, quanto il modo in cui l'hai preparata, sia in termini di allenamento, di alimentazione e di convinzione.
Importante è anche la maratona scelta, quindi il tipo di percorso e le condizioni meteo che sono presenti al momento della competizione. Se posso darti un consiglio è di non concentrarti nel preparare la gara sotto il tempo che ti sei prefissato, quanto piuttosto di impegnati a prepararla bene ed affinare sia le sensazioni che il modo come affrontare la gara, poi se non riuscirai al secondo tentativo ci riuscirai al terzo o al quarto.

Ciao Andrea...grazie per il consiglio.Per quanto riguarda l'alimentazione non ho problemi,seguo una dieta varia...senza eccessi o schifezze....e ogni tanto un'occhiatina me la da pure la mia dietista...convinzione pure....nel senso che se mi frefiggo degli obbiettivi ....giù testa bassa...e via..prima o poi....cercherò di far bene senza osare....sono una che di solito tiene i piedi per terra...migliorandomi passetto dopo passetto.In questi giorni penso di iscrivermi alla maratona di torino,che sarà il 16 novembre.Adesso mio marito,che di maratone ne ha fatte tante,il suo miglior tempo è stato di 2h e 38',mi stà facendo fare tutte cose veloci,e pian piano,mi porterà a fare anche questa,sulla mia prima mi ha fatto da leprottino,poverino,si è abbassato a fare i miei tempi...ahah.Cmque...dai...se hai voglia e tempo ogni tanto ti rinfresco sui miei progressi.Se sei anche su face...magari ti mando l'amicizia....ciao e grazie ancora

Ciao Cristina, da quanto leggo hai un ottima guida, penso che sia bello condividere con il proprio compagno.
Questa passione, anche se richiede molto tempo e qualche sacrificio, dà tanta soddisfazione. Quando puoi aggiornaci sui tuoi progressi e le tue esperienze …..a presto!

Andrea sarò contenta di farmi viva ogni tanto e di scrivere qui i miei proggressi...obbiettivo maratona di torino a novembre!sarà come raccontare ad amici il mio percorso di avvicinamento a quella data!!per ora percorsi brevi,ripetute e qualche salitina per rafforzare la muscolatura...allunghererò più avanti ora è presto! un saluto ciao!

ops....la foto è di mio marito...sono entrata al forum tramite face dal suo profilo..errore...ciaoooo

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.