Stramilano 2012 - Ala dei Sardi - M.di Ragusa

Stramilano 2012 - Ala dei Sardi - M.di Ragusa

di Salvatore Pisana - Dom, 25/03/2012 - 19:59

A Milano Italiani protagonisti alla Stramilano 2012. Sui 21,097 km la prima donna al traguardo è stata Valeria Straneo in 1h08:48. La portacolori del Runner Team 99 è arrivata a 21 secondi dal record italiano (1h08:27) stabilito ad ottobre 2011 da Nadia Ejjafini; precedendo, il bronzo continentale di maratona Anna Incerti, seconda in 1h10:36. Al terzo posto Marcella Mancini (1h15:31). Al maschile, grande giornata per Andrea Lalli, secondo in 1h01:11. Ad aggiudicarsi la gara, per appena quattro secondi, è stato l'etiope Jacob Yarso Kintra in 1h01:07. Terzo il keniano Kiprop Limo, 1h02:30. Bene lo Junior Santo Giannitto di Catania che ha chiuso in 1h10'19" confermando il bronzo ai campionati italiani di un mese fa a Roma.

Il Kenya regna al cross internazionale di Ala dei Sardi (OT). A vincere il 36° Trofeo Alasport - 24° Trofeo Presidente della Repubblica sono stati, infatti, John Kipkoech, 32:11 sui 11km degli uomini, e Priscah Cherono, 17:56 nella prova femminile di 5,5km. Primo degli italiani è stato Stefano La Rosa (Carabinieri) ottavo con un 34:03 in rimonta su Daniele Meucci (9°/34:16). Nulla da fare per l'aviere Giuseppe Gerratana costretto al ritiro per un risentimento muscolare.

Una bella giornata di sole ha accompagnato i podisti di M. di Ragusa, manifestazione a sostegno della lotta contro il cancro, infatti l'incasso riscosso è stato devoluto all' AIRC. Per la cronaca, vittoria per il terzetto Vincenzo Lorefice (Virtusa Acirale), Massimo Canzonieri (Padua Rg), Carmelo Mezzasalma (Padua Rg).

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.