Running Italia

Atletica, podismo e allenamento per i runners

IRONMAN DI PESCARA - BATU’ RUSSO MANDARA’

di Salvatore Pisana - Mer, 08/06/2011 - 15:25

        Sempre alla ricerca di nuove avventure i ragazzi della Padua Ragusa:  Batù Russo e Peppe Mandarà domenica 12 giugno saranno a Pescara per l’Ironman 70.3, gara di triathlon (nuoto, bicicletta e corsa) in cui le distanze parziali sono  esattamente la metà del più conosciuto Ironman, in assoluto la gara di triathlon più dura.

Per questa gara le distanze sono appunto dimezzate quindi 1,9 km di nuoto, 90 km di bicicletta e 21,1 km di corsa: distanze dimezzate ma comunque gara di indicibile fatica se si pensa che nel triathlon le prove vanno fatte tutte di seguito e questo è ovviamente ciò che lo rende molto spettacolare.

Batù Russo, forte dei suoi 7 Ironman portati a termine e della 100 km del deserto della Tunisia, è sicuramente un veterano della specialità, essendo sicuramente tra gli atleti siciliani più forti nella disciplina del triathlon estremo; fortissimo nella bicicletta, forte nella corsa  che è il suo sport di origine, un po’ meno nel nuoto che comunque dovrebbe essere la frazione che incide meno sul risultato finale.

Per Peppe Mandarà invece è la prima esperienza nel triathlon ma l’atleta è molto forte e desideroso di ben figurare: fortissimo nella corsa (reduce  da una ottima Stramilano con 1h19 in primavera e titolare di 2h59 nella maratona di Roma) Mandarà è un po’ più debole nella bici, che come sempre rappresenta la frazione decisiva, specie in questa occasione in cui si disputerà su percorso montagnoso sull’Appennino abruzzese.

Esperienza sportiva quindi durissima (la gara dovrebbe durare in complessivo non meno di 5 ore) ma certamente alla portata dei 2 atleti della Padua che come sempre si sono preparati con grande meticolosità, anche sotto l’aspetto della dieta alimentare, sotto le direttive del Dr.Guccione, che forte anche della sua esperienza diretta di podista, ha saputo dare un ottimo contributo.

In definitiva ulteriore prova della versatilità e della voglia di cimentarsi sempre in nuove esperienze sportive per i ragazzi della Padua impegnati a 360° nello sport nella sua concezione più genuina.

(l'addetto stampa)

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.