Dolore dopo la corsa

Dolore: meglio correre o fermarsi?

di Salvatore Pisana - Mer, 11/09/2013 - 19:27

Diversi sono gli infortuni in cui può incappare il podista; un fattore importante è capire quando poter continuare a correre e quando invece fermarsi.

Facciamo delle considerazioni in base al caso.


Tendine d'Achille

Se si è in presenza di una infiammazione non acuta, si può continuare a correre con moderazione magari non quotidianamente, o fare sport alternativo come la piscina. Importante capire la causa e rimuovere l’eventuale blocco.


Muscolare

Se il muscolo è in uno stato di sofferenza può avere delle limitazioni, in particolar modo nelle contrazioni veloci. Queste possono essere fattore di rischio per danni più ingenti come distrazioni o strappi. Allora se non vi sono particolari sofferenze si può procedere con della corsa blanda.


Ginocchio

Importante capire la causa: in presenza di gonfiore o se la sofferenza deriva dai menischi, meglio sospendere. Se la natura è infiammatoria nel tendine rotuleo, allora una corsa molto blanda è possibile alternata alla terapia.


Tibie

Le tibie sono spesso soggette a periostite, molta gente continua a correrci sopra ma l’effetto è una cronicizzazione che può portare a frattura. Quando il sintomo persiste, è opportuno comprendere le cause biomeccaniche ed intervenire.


Schiena

Il dolore alla schiena può avere diversi gradi e diverse intensità, in generale è meglio non correre. In caso di dolore lieve nella zona lombare, risulta importante dopo la corsa blanda mettere in atto tutti quegli esercizi di mobilità e di allungamento sia della schiena che dei muscoli ischio-crurali.

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.

Commenti

Ciao a tutti e da circa quattro mesi che o una leggera fascire plantare nella parte del calcagno o fatto sedute di laser , magnetoterapia, stretching, onde d'urto ecc... ma ancora non se ne va. nel frattempo faccio tre allenamenti settimanali di corsa lenta mi potreste dare qualche consiglio grazie .
X

Ricevi un nuovo articolo ogni settimana

Iscriviti alla Newsletter