giocondi minetti

Paralimpiadi Londra 2012: cerimonia di apertura "epica".

di Salvatore Pisana - Ven, 31/08/2012 - 12:26

LONDRA - Due settimane dopo la chiusura dei Giochi Olimpici, lo stadio olimpico di Londra si è riacceso per la cerimonia di apertura delle Paralimpiadi, con 4200 atleti che per 11 giorni daranno vita a quella che si annuncia l'edizione più seguita di sempre. La cerimonia - alla quale ha partecipato anche la Regina - è stata aperta da Stephen Hawking. Il fisico britannico più famoso del mondo, quasi completamente paralizzato, ha tenuto un discorso con la sua ormai celebre voce computerizzata. Lo spettacolo intitolato "Enlightenment" voleva essere nell'idea degli organizzatori una "spettacolare" ed "elettrizzante" celebrazione del "ritorno a casa" dei Giochi paralimpici, che ebbero la propria origine nel 1948 nei Giochi di Stoke Mandeville, località vicino Londra.
Grande attese per la squadra di atletica leggera paraolimpica che è così composta:
UOMINI
Andrea Cionna Maratona T11/12 – Guide: Alessandro Carloni e Doriano Bussolotto
Walter Endrizzi Maratona T46
Alessandro Di Lello Maratona T46
Riccardo Scendoni 100,200,400 metri T44
Davide Dalla Palma 800,1500 metri T46
Alvise De Vidi 100 metri T51
RISERVE
Germano Bernardi
Samuele Gobbi
DONNE
Martina Caironi Salto in lungo, 100 metri T42
Annalisa Minetti 1500 metri T11/12 – Guida: Andrea Giocondi
Assunta Legnante Getto del peso, lancio del disco T11
Oxana Corso 100,200 metri T35
Elisabetta Stefanini 100,200,400 metri T12 – Guida: Massimo Di Marcello
RISERVE
Giuseppina Versace
Carmen Acunto
nella foto (il mezzofondista Andrea Giocondi con l'atleta Annalisa Minett)

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.