licciardello

Fiamme Gialle Campioni D'europa

di Salvatore Pisana - Mar, 29/05/2012 - 15:58

A Vila Real de Santo Antonio (Portogallo), il team laziale delle Fiamme Gialle si aggiudica l’ambito titolo di Coppa Campioni per Club, l'equivalente della Champions League nel calcio, gara europea che vede in lizza i migliori club di atletica del continente. Il team gialloverde l'ha spuntata sugli spagnoli del Playas de Castellon (secondi a pari merito, ma con una vittoria in meno rispetto al team italiano) e sulla corazzata russa del Luch Moscow, campioni uscenti relegati al terzo posto. La squadra ha vinto 7 gare, ad iniziare dalla performace del capitano Nicola Vizzoni che si impone con 3 metri buoni di vantaggio sul turco Apak. Per lui la misura finale di 76.17, Simone Collio manca la vittoria nei 100mt (ventosi) per un solo centesimo correndo in 10”25. Nei 400hs vittoria del giovane Bencosme in 50”56. Claudio Licciardello, tornato di recente dagli Usa, che sembra in buona condizione. Per lui un 47”33 più che sufficiente per tenere a bada lo spagnolo Ujakpor e il russo Svechkar. Claudio Licciardello, tornato di recente dagli Usa, che sembra in buona condizione. Per lui un 47”33 più che sufficiente per tenere a bada lo spagnolo Ujakpor e il russo Svechkar. Diego Marani sui 200 ha dominato, il mezzo giro di pista in 20.76 (+2.4). La 4x400 ha siggillato il titolo con la fusione di tre giovanissime new entri e l'esperienza di un "vecchio" infatti Michele Tricca e Marco Lorenzi frapposti dall'ostacolista Leonardo Capotosti hanno consegnato il testimone a Andrea Barberi che ha così sfoderato la progressione vincente che ha matematicamente consegnato in 3:09.36 il trofeo continentale nelle mani dei finanzieri.

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.