lalli

Fine anno con il botto: BoClassic e We Run Rome

di Salvatore Pisana - Dom, 01/01/2012 - 17:09

Giorno 31 dicembre si sono svolte due importanti competizioni su strada, ricca di atleti di primo livello sia al femminile che al maschile. A Roma la prima edizione della We Run Rome, la 10km che ha salutato di corsa il 2011. 4000 i runners al via, 2000 per la prova agonistica e altrettanti per la non competitiva, a rievocare la tradizione della storica maratona di San Silvestro, qui disputata fino al 1989. Organizzazione a cura del Comitato Regionale FIDAL Lazio con il supporto di Nike. Ad aggiudicarsi la gara sono stati Andrea Lalli (Fiamme Gialle), al rientro alle competizioni, dopo mesi travagliati per l'infortuneo al tendine. A lui vanno i nostri migliori auguri per il 2012 e Valeria Straneo (Runner Team 99) in ambito femminile. La rivelazione della stagione 2011.
Edwin Soi è il re della 37ª BOclassic. Oggi il keniano, alla sua quinta partecipazione a Bolzano, ha infatti centrato la quarta vittoria in carriera, fermando il cronometro a 28:16.6 Ma a contendere il successo alla medaglia di bronzo olimpica e attuale campione africano dei 5000, non è stato tanto l'etiope, iridato di cross e bronzo dei 10000 di Daegu, Imane Merga quanto l'altro keniano Wilsono Kiprop, campione mondiale di mezza maratona in carica. Primo italiano il carabiniere Stefano La Rosa (29:17.6), tricolore assoluto e bronzo dei 5000 all'Universiade di Shenzhen

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.