2009.03.15 Nicolosi(CT)-Etna Cross 2009

di Salvatore Pisana - Gio, 26/02/2009 - 07:06

15 marzo a Nicolosi etna cross regolamento

ETNA CROSS 2009
Corsa Campestre regionale
Nicolosi (Ct), 15 Marzo 2009 - Pineta dei Monti Rossi (alt. 780 m)
33° Campionato Provinciale Individuale Amatori/Master di cross
2a prova del 6° Grand Prix Provinciale Fidal Amatori/Master di corsa
3a prova del 5° Grand Prix Provinciale Fidal Giovanile di corsa
Il Comitato Provinciale della Fidal Catania indice il 33° Campionato Provinciale Amatori/Master
di corsa campestre e l’A.S.D. “MONTI ROSSI NICOLOSI”, con il patrocinio del Comune di
Nicolosi, Regione Siciliana, Provincia Regionale di Catania e la collaborazione della Fidal
Sicilia, organizza:

ETNA CROSS 2009 - Campionato Provinciale Individuale Amatori/Master di corsa
campestre, valevole come 2a prova del 6° Grand Prix Provinciale Fidal Amatori/Master di
corsa e 3a prova del 5° Grand Prix Provinciale Fidal Giovanile di corsa.
La manifestazione si svolgerà alla Pineta dei Monti Rossi a Nicolosi domenica 15 marzo 2009
alle ore 9,00 qualsiasi siano le condizioni atmosferiche.
Alla manifestazione potranno partecipare tutte le Società e gli Atleti in regola con il
tesseramento alla Fidal per la stagione 2009.
Le iscrizioni dovranno pervenire entro giovedì 12 marzo 2009 al tel./fax 095/911585 o email
Asd.montirossi@gmail.com indicando il codice di affiliazione della Società, email e telefono. E
per ogni atleta: numero di tessera, cognome, nome, anno di nascita e categoria, a firma del
Presidente della Società.
La tassa gara è di € 5,00 per le categorie Assoluti e Amatori/Master, € 1,50 per gli Esordienti e
€ 2,00 per i Ragazzi e Cadetti.
Non saranno accettate in modo tassativo iscrizioni dopo la data di giovedì 12 marzo 2009.
Per informazioni telefonare ai seguenti numeri: 347/5040082 - 349/5899186 - 095/7916010.
Tutti gli Atleti e/o il Presidente della Società di appartenenza con l’iscrizione dichiarano di
conoscere e accettare il presente Regolamento, comprese le norme sulla tutela sanitaria in
atletica leggera, come previsto dalle leggi vigenti e di essere in regola con le norme Fidal,
esonerando in tal senso l’Associazione Sportiva organizzatrice da ogni responsabilità in materia
di tutela sanitaria, civile e penale.
I pettorali potranno essere ritirati il giorno della gara dalle ore 9,00 esclusivamente in blocco e
senza nessuna variazione da un responsabile della Società.
Gli Atleti prima della partenza devono esibire il proprio tesserino all’addetto ai concorrenti.
L’Assistenza sanitaria sarà curata da un medico con la presenza dell’ambulanza.
L’Organizzazione declina ogni responsabilità per quanto possa accadere ad atleti, persone o
cose, prima, durante o dopo lo svolgimento della manifestazione. Per quanto non contemplato dal
presente regolamento vigono le norme tecniche della Fidal e quelle della Fidal Amatori/Master.

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile