Running Italia

Atletica, podismo e allenamento per i runners

L'importanza dei Muscoli Addominali Durante la Corsa

di Running Italia - Lun, 13/01/2014 - 17:27
Gli addominali svolgono un ruolo molto importante durante la corsa: oltre ad intervenire nei movimenti di torsione, contribuiscono alla tenuta della schiena

Gli addominali svolgono un ruolo molto importante durante la corsa, in quanto, oltre ad intervenire nei movimenti di torsione, contribuiscono anche alla tenuta della schiena.

La prima immagine che viene in mente quando si parla di addominali è la famosa "tartaruga" o "scacchiera", che in realtà è data da uno solo dei quattro muscoli addominali, detto Muscolo retto dell'addome. Gli altri tre sono disposti a strati e vengono indicati con i nomi: obliquo esterno, obliquo interno e traverso dell'addome. Questi muscoli, partendo dalla colonna vertebrale, avvolgono completamente la zona lombare.


Quale ruolo svolgono i muscoli addominali durante la corsa?

Mentre si corre, ogni volta che viene poggiato il piede a terra, il torace grava sulla schiena. Quindi meno tonici saranno gli addominali, più lavoro dovrà svolgere la colonna vertebrale con il rischio, a lungo termine, di procurarsi fastidiose infiammazioni. Per questo motivo è importante eseguire gli esercizi per rafforzare i muscoli addominali.

Per svolgere al meglio gli questi esercizi è importante tenere a mente alcune semplici regole, per non cadere negli errori più comuni.


  • Piedi. Durante l'esecuzione degli esercizi non bisogna mai bloccare i piedi, incastrandoli ad esempio sotto il divano, altrimenti gran parte della forza andrà scaricata sui muscoli della coscia anziché sull'addome.
  • Collo. Non bisogna mai piegare il collo durante l'esecuzione degli esercizi. Un suggerimento è quello di fissare un punto sopra di voi e visualizzarlo sempre durante lo svolgimento; infatti, piegando il collo, non sarà più possibile vederlo.
  • Respirazione. La respirazione va regolata in modo da soffiare fuori e forte l'aria quando ci si chiude.
  • Zona lombare. Bisogna stare attenti a non inarcare mai la zona lombare della schiena durante l'esecuzione.

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.