Correre per dimagrire

Riprendere l'allenamento e tornare in forma dopo le vacanze estive

di Running Italia - Mer, 21/08/2013 - 08:00
Riprendere l'allenamento al rientro dalle vacanze estive può non essere semplice: lo stop può aver causato un aumento di peso

Il rientro dalle vacanze estive può risultare pesante, non solo perchè bisogna entrare nuovamente nella routine di tutti i giorni, ma anche perchè probabilmente la bilancia segna qualche chilo di troppo. Quest'ultima condizione non è certamente adeguata per il podista, che dovrà quindi cercare di tornare in forma per poter riprendere l'allenamento o continuarlo, nel caso in cui non abbia fatto una pausa.

L'appesantimento fisico dovuto ad un introito calorico maggiore, contribuirà a rallentare l'attività fisica soprattutto se l'atleta non ha incrementato il chilometraggio settimanale. In questa situazione è quindi richiesta una perdita di peso, con riduzione della massa grassa e non muscolare.

Per tornare in forma bisogna evitare le diete “fai da te”, che possono essere drastiche e condurre a problemi di salute (carenze vitaminiche, nutrienti essenziali insufficienti, disidratazione). A tal proposito bisogna quindi tenere presenti alcuni consigli.


E' importante non saltare mai nessuno dei pasti principali. Applicare la regola del “mangiare poco e spesso”, contribuisce a mantenere attivo il metabolismo, favorendo la combustione calorica e quindi il consumo energetico, ed evitando di arrivare a pranzo e a cena molto affamati.

Durante ogni pasto o spuntino, bisogna evitare di consumare un solo nutriente, cercando invece di mantenere il giusto rapporto tra proteine, carboidrati e grassi, per fare in modo che in ogni momento l'organismo possa disporre delle sostanze nutrienti di cui necessita.

Tra i cibi di cui non fare a meno si trovano le verdure crude (lattuga, finocchi, carote) e l'olio extra vergine di oliva, che sono degli ottimi integratori perchè ricchi di sali minerali, fibre e vitamine.

Infine, un'abitudine fondamentale è quella di bere molta acqua durante il corso della giornata: arrivare ad avvertire la sete è indice che l'organismo è già in riserva! Ai fini della perdita di peso, ricordate che per ogni litro di acqua ingerita, l'organismo brucia 30 calorie per adattarla alla temperatura corporea.

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.