Indoor

Indoor e Cross 2013 entrano nel vivo

di Salvatore Pisana - Mar, 29/01/2013 - 05:26

E' partita la stagione invernale di atletica indoor/cross 2013 e già si sono visti i primi segnali di un'attività che sta per entrare nel vivo.
Nell'attività al coperto due giovanissime si mettono subito in evidenza. Alessia Trost, la 19enne delle Fiamme Gialle ad Hustopece (Rep. Ceca) ha vinto la prima tappa del Moravian High Jump Tour 2013. Dopo il brillante esordio ad 1,98m di domenica scorsa ad Udine, la giovane friulana già nel 2012 ha vinto l'oro ai Mondiali Juniores. E' giunta seconda al meeting di Bordeaux (Francia), 7.34s Audrey Alloh nei 60 metri, ottenendo anche lei il minimo di partecipazione per i prossimi Europei Indoor di Goteborg (Svezia, 1-3 marzo).
Sta dando subito i suoi frutti invece il lavoro svolto dal piemontese ventitreenne Marco Fassinotti con il suo nuovo tecnico Fuzz Ahmed (allenatore del bronzo olimpico Robert Grabarz) in quel di Birmingham. Ieri infatti Marco ha saltato 2,27m nei Campionati italiani di prove multiple indoor.
Al Banca Marche Palas di Ancona, conquistano la maglia tricolore assoluta Michele Calvi e Laura Rendina. Per entrambi è il primo titolo nazionale a questo livello, con il record personale.
Per quanto riguarda l'attività di cross febbraio-marzo, si terranno parecchi eventi ad iniziare dalla Coppa Europa per Club il prossimo 3 febbraio (presenti le fiamme gialle al maschile e l'esercito al femminile); si continua poi con gli italiani del 10 febbraio a Abbadia di Fiastra (MC) e un mese dopo (10 marzo) con i CdS di cross a Rocca di Papa (RM). Il 16 marzo ad Apatin campionati mondiali militari ed in fine il 24 marzo a Bydgoszcz (Polonia) i campionati mondiali.

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.