Correre per chi non può - Wings for life 2014

di Running Italia - Lun, 28/04/2014 - 23:45

Correre ci regala un'immensa gioia. Perché quindi non condividere questa gioia con chi non può correre, regalandogli una speranza?
Con questo scopo nasce Wings For Life World 2014, organizzata dalla fondazione Wings For Life, la corsa più grande e unica mai organizzata prima, che coinvolgerà i runner di tutto il mondo a sostegno della ricerca sulle lesioni al midollo spinale.
Una corsa senza distanze: c’è un percorso, c’è un inizio ma non c’è una fine, l’obiettivo è solo uno: correre!
La partecipazione è aperta a tutti, professionisti, amatori o principianti. Già più di 216 atleti di fama mondiale si sono iscritti a sostegno dell'iniziativa: da Giorgio Calcaterra a Davide Coulthard fino a Marc Herremans.
Ma questa gara ha un meccanismo rivoluzionario: mezzora dopo la partenza del primo corridore una Catcher Car partirà in tutti i percorsi del mondo, a velocità crescente, eliminando dalla gara tutti i partecipanti che supererà.
La gara prenderà il via in contemporanea in 35 diversi paesi: domenica 4 Maggio h10AM (ora di Grenwich). Per l'italia l'evento si svolgerà a Verona alle 12 in punto.
Lo scopo come detto è benefico: correre per chi non può. Il ricavato dell'iscrizione sarà interamente devoluto alla ricerca per la lesione del midollo spinale. Un evento benefico globale unico nel suo genere.
Saranno proclamati vincitori globali l’ultimo uomo e l’ultima donna rimasti in gara in tutto il mondo, e ogni singolo percorso proclamerà i propri vincitori locali.

La registrazione alla gara è ancora possibile direttamente on-site, mentre per maggiori informazioni andate sul sito http://www.wingsforlifeworldrun.com. Non perdete l'occasione di prendere parte ad un evento unico.

Qui il sito dell'evento di verona: http://verona.wingsforlifeworldrun.com/

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.