corsa campestre

36° Cross Internazionale della Vallagarina

di Salvatore Pisana - Mer, 09/01/2013 - 21:53

Domenica 13 gennaio si disputa il 36° Cross Internazionale della Vallagarina, a Villa Lagarina, in Trentino. Il cast dei partecipanti vede l'etiope campione mondiale juniores dei 5000 metri Mukhtar Edris, dalla coppia ucraina formata dal pluricampione europeo Sergey Lebid (già vincitore nel 2003 e nel 2004) e Vasily Matviychuk e da un nutrito gruppo di emergenti keniani. In chiave Italiana saranno ai nastri di partenza Stefano La Rosa, Gabriele De Nard, Stefano Scaini il Marocchino Rachich e gruppo di giovani siciliani capitanati da Giuseppe Gerratana con Alessandro Gulizia, Vincenzo Agnello, Davide Ragusa e Diego Campagna.
La gara femminile, da cui nel 1978 ha preso il via l'avventura del Cross per promuovere il talento di casa Cristina Tomasini; una prova che domenica vedrà la vipitenese Weissteiner tra le naturali favorite accanto all'ungherese Livia Toth e alla spagnola Sonia Labrado; in dubbio la presenza della polacca Lidia Chojecka, bronzo nei 3000 metri agli Euroindoor 2011; al via anche le altre azzurre Angela Rinicella (Esercito), Silvia La Barbera (Forestale), Laila Soufyane (Esercito) e Agnes Tschurtschenthaler (Forestale).
Consolidata tradizione è quella di far precedere il Cross della Vallagarina da un convegno tecnico che sabato pomeriggio a partire dalle 15 nella stessa Villa Lagarina proporrà come relatori il prof. Luciano Gigliotti (Dalle Speranze ai Campioni - Le strade per arrivare ai risultati), allenatore tra gli altri dei maratoneti olimpionici Stefano Baldini e Gelindo Bordin vincitore della prima edizione maschile del Cross della Vallagarina nel 1982 e del prof. Pietro Endrizzi (L'allenamento della forza per il mezzofondista); moderatore il prof. Dino Ponchio con la presenza del neo direttore tecnico della FIDAL, Massimo Magnani.

Ritratto di Salvatore Pisana
Laureato in scienze motorie, è allenatore di mezzofondo di fama nazionale
Facebook profile

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.