ciao a tutti. sono un ...

Ritratto di paolo del debbio
paolo del debbio | Lun, 19/06/2023 - 15:06

ciao a tutti. sono un neo iscritto. vorrei chiedere un consiglio a voi del forum che sono sicuro siete più addentrati alla questione. sono un amante della corsa, anche se non ne faccio molta, 30 km la settimana in media spalmati in 5 giorni. corro da 5 anni or sono. ho un fisico asciutto, costituzione magra. nessun problema fisico, però non sono più un giovincello. ho 47 anni. ogni anno cambio le scarpe. come fare per non giocarmi le ginocchia e le cartilagini con il lungo andare? gli integratori servono a qualcosa? ci sono scarpe migliori di altre? oppure altri accorgimenti? GRAZIE INFINITE a chi vorrà ascoltarmi.

#visite: 305

Risposte

Buongiorno Paolo. L'usura fisica è un fattore spesso soggettivo. Tuttavia si può allungare la vita sportiva prestando attenzione ad alcuni accorgimenti, come le scarpe, che tu già sostituisci con regolarità, numero di chilometri, che nel tuo caso sono assolutamente gestibili e potenziamento.
Quest'ultimo aspetto spesso viene dimenticato, perchè porta via tempo alla corsa, ma in realtà, soprattutto dopo i 40 anni il decadimento muscolare diventa prigressivo e diventa necessario inserire una seduta di potenziamento, anche a solo carico naturale, per mantenere un tono muscolare adeguato. Quest'ultimo aiuta a far si che a sopportare il carico della corsa siano i muscoli e non le articolazioni allungando la vita di queste.
Gli integratori possono si aiutare, ma sono un coadiuvante di una corretta gestione del fisico
Ciao
Andrea

grazie mille per il tempo dedicatomi. Vorrà dire che dedicherò almeno un giorno a settimana per il potenziamento dei muscoli delle gambe. mi vedrò qualche video sugli esercizi più importanti da fare.

Se posso ti consiglio di rinforzare anche il gluteo e l'addome perché contribuiscono alla spinta ed alla stabilità del tronco .
Di esercizi ne trovi molti. Se ti capita di voler fare un allenamento aerobico e di forza puoi dedicare un allenamento al cross-training praticando una seduta di GAG che è specifica su quei distretti muscolari

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.