Ciao Andrea,a causa di ...

Ritratto di Guglielmo_
Guglielmo_ | Mer, 03/02/2021 - 14:15

Ciao Andrea,

a causa di eventi scatenanti come corsa su asfalto e, probabilmente, anche ginocchio valgo ho contratto (di nuovo, dopo 1 anno) una periostite tibiale e quindi mi tocca stare fermo per almeno 20 giorni tra ghiaccio e antiinfiammatori.

Sono consapevole che quando tornerò a correre sarà esclusivamente su pista ma vorrei chiederti consiglio sul tipo di scarpe adatte per chi soffre di questa fastidiosissima sindrome. Come ho detto ho un ginocchio valgo ma ho un piede neutro quindi credo che la causa sia stata proprio la corsa su asfalto e magari con scarpe non adatte.

Sai darmi consigli?

#visite: 389

Risposte

Buongiorno Guglielmo, devo dirti che più che un problema di fondo, credo sia un problema di adattamento. I ragazzi che seguo, soprattutto i nuovi arrivati soffrono di questo problema approcciando alla pista. Di solito arriva dopo un carico di lavoro particolare, il cambio di una tipologia di scarpa o superfice. Io personalmente ne pativo quando d'estate passavo dai cross e strada alla pista e con l'utilizzo delle chiodate era facile che sopraggiungesse una infiammazione alla guaina, che tuttavia non mi ha mai costretto allo stop.
Non credo che ( se non per motivi commerciali ) ci sia una scarpa ad-hoc che prevenga questa infiammazione.
Secondo il mio parere è solo che mediamente quando si cambia superfice, lo si fa di colpo con gli stessi carichi di lavoro senza considerare l'adattamento tendineo-muscolare
E' ahimè un problema comune
Ciao
Andrea

Ciò significa che quando tornerò ad allenarmi verso metà Febbraio in pista, ovviamente non potrò iniziare con le mie solite 3 sedute settimanali divise tra fondo e ripetute? Quando potrò riprenderle?

Significa Guglielmo che quando riprenderai in pista non sarà tanto il numero delle sedute, ma il tempo che dedicherai a queste. Potresti alternare le prime 2-3 settimane pista e corsa. Magari fai corsa in strada e ripetute in pista così da riadattarti muscolarmente
Ciao
Andrea

Ciao Andrea, credo che ci sia stato un errore nell'invio dei 3 commenti antecedenti a questo, in ogni caso volevo dirti che ho mandato un email circa un paio di giorni fa per avere info sul personal training

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.