Buongiorno a tutti,sono nuovo ...

Ritratto di ela
ela | Lun, 04/05/2020 - 10:50

Buongiorno a tutti,

sono nuovo del forum e avrei bisogno di un vostro consiglio...

Sono un ragazzo a cui piace molto giocare a calcetto, ma da ormai più di un anno ho un fastidio al lato esterno del ginocchio sx che non mi permette neanche più di correre (jogging), cosa che - comunque - facevo durante la preparazione al calcetto amatoriale... Inoltre, durante uno degli ultimi tentativi di rimettermi a correre che ho fatto, in seguito all'uso di una ginocchiera, è peggiorato un dolore al lato interno del ginocchio che sembra essere dovuto ad una lesione del menisco mediale (avevo fatto una risonanza ed era emerso), la quale prima della corsa con ginocchiera non dava quasi nessun fastidio...

Il fastidio all'esterno sembra posizionato dove i muscoli della parte inferiore della gamba (polpaccio e "laterali") si inseriscono nei tendini del ginocchio, e arriva dopo 10/15 minuti di corsetta leggera ad andatura costante (se aumento l'andatura, aumenta il dolore). Il fastidio sembra piuttosto legato al movimento di flessione ed estensione del ginocchio (bandelletta ileotibiale?...) oltre che all'appoggio del piede a terra. Quando piego sono seduto sul letto e piego completamente il ginocchio la sensazione è come di sentire uno spillo/una lama che si inserisce in quella zona.
Mi sono fatto vedere da un ortopedico nella mia "zona natale" (sono di origini siciliane), il quale mi ha inizialmente proposto un percorso di esami radiografici (risonanza magnetica ) e terapia antinfiammatoria, poi - visto che l'approccio della terapia è fallito - mi ha operato in artroscopia e si è accorto durante l'intervento che il menisco esterno era combinato piuttosto male (diceva che era praticamente "aperto"...); dunque ha deciso di effettuare una meniscectomia al menisco esterno.

Adesso sono passati già mesi (quasi 5) dall'operazione ed il fastidio non accenna a scomparire. L'unico modo in cui riesco a correre è: correre, diminuire l'andatura fino alla camminata quando arriva il fastidio, aspettare che diminuisca e tornare a correre... Però, anche così, una volta tornato a casa devo mettere il ghiaccio perché ho dolore.

Ho quindi pensato di chiedere a voi che siete esperti di corsa se poteste consigliarmi uno specialista in zona Milano bravo in questo tipo di problemi (ginocchio e problemi nella corsa/sport dove il ginocchio viene utilizzato intensivamente) e/o se poteste darmi dei consigli...

Spero di aver postato nella sezione giusta e non aver fatto "errori di post"

Grazie mille a tutti per l'attenzione

#visite: 296

Risposte

Buongiorno Ela, uno specialista veramente preparato (parlo per esperienza diretta) ce l'avrei, ma opera su Mantova. Su Milano esiste un centro specializzato con il quale abbiamo collaborato un paio di anni fa, veramente ben attrezzato e dedicato molto agli sportivi. Il Centro si chiama Take care Poliambulatorio Milano, di Viale Sarca.
Il tuo mi sembra sia un caso abbastanza complicato, forse anche non andato a buon fine nel primo intervento. Tuttavia, non avendo riscontrato altri problemi se non meniscali , nella prima RMN, fa ben sperare per tornare a praticare sport.
Speriamo di esserti stati utili
Ciao
Andrea

Grazie mille davvero della risposta Andrea, è sempre bello ricevere aiuto in queste situazioni.
Se ti va, dammi pure il nome dello specialista che opera su Mantova... Ovviamente, sto anche pensando di spostarmi pur di risolvere.

Si tratta del Dott. Antonio Zanini Ortopedico che ha curato moltissimi calciatori. Io lo conosco, oltre che per un problema di menisco personale, per aver curato un paio di atleti della nazionale di atletica, sempre con ottimi risultati.
Diciamo che ha una lista di attesa solitamente "impegnativa", ma valuta tu.
Magari trovi anche feedback molto positivi su Milano del centro Take Care, che seguono già molti sportivi

Farò delle ricerche a riguardo, ti ringrazio molto Andrea, sei stato utilissimo!

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.