Buongiorno a tutti. Premetto che ...

Ritratto di Luca28
Luca28 | Gio, 10/06/2021 - 13:39

Buongiorno a tutti. Premetto che sono alto 1,81 e peso 75 kg, quindi non ho problemi di sovrappeso. Ho circa 7-8 mesi di tempo per preparare un concorso (per la polizia) e quindi riuscire a fare 1km in 3.55 minuti. Sono fermo con qualsiasi attività sportiva da circa un anno e mezzo e ho ripreso a correre giusto due settimane fa. Ho provato a cronometrarmi e ho fatto 1 km in 4.25 minuti. Volevo sapere secondo voi qual è il miglior piano di allenamento per riuscire ad arrivare al tempo di 3.55 (possibilmente anche meno per andare sul sicuro) e se sono tanti questi 30 secondi che devo limare. grazie mille a tutti.

#visite: 269

Risposte

Buongiorno Luca, Il forum è pieno di indicazioni che abbiamo dato ad altri ragazzi come te. Alcuni invece li stiamo seguendo con piani personalizzati.
Comunque la base di partenza è assolutamente buona. Avendo 7/8 mesi di tempo si può certamente ambire a tempi migliori di 3'55". Lo standard che possiamo consigliarti sono 4 sedute settimanali dove fare 2 di fondo lento (30/40') e due di interval training su distanze che vanno dai 300 agli 800/1000 metri. Avendo molto tempo puoi dedicare il primo mese alla sola costruzione, quindi corsa , potenziamento a carico naturale e salite , magari facendo del farlek una volta a settimana. Dopo potrai cominciare con più tranquillità a strutturare i vari tempi sulle prove per migliorare i tempi
Ciao
Andrea

Buonasera Andrea, anzitutto grazie per la risposta. Volevo chiederti un parere sull'allenamento che sto svolgendo ora. Mi alleno 5 volte a settimana, 3 fondo lento (faccio 6 km in 40 minuti più o meno) e 2 ripetute...ho pensato di fare 1km di corsa lenta per riscaldamento e poi 8x100 a 20 secondi l'una. Per te va bene? Grazie ancora!

Buonasera Luca. Bene per le sedute di corsa continua, mentre per le ripetute devo dirti che 100 metri purtroppo non servono per il tuo obiettivo.
Le distanze devono essere superiori. 6x300 o 4x400 oppure 1 x 600 + 4x300 etc
Devo allenate la distanza di conseguenza nei 100 non sentiresti nemmeno la fatica
Ciao
Andrea

Grazie mille davvero. Ultima cosa poi giuro non disturbo più. Qual'è il tempo ottimale per svolgere queste ripetute? E soprattutto quanto riposo tra una e l'altra?

Non è possibile darti un tempo mi dispiace veramente, nel senso che quando correrai i 1000 in 3'55 i 200 sarai in grado di correrli 8 volte in 45 recuperando 1'/1'10" cosa che adesso non sapresti fare . È lì il vero lavoro puntuale . Progredire i tempi ed i recuperi in modo che il corpo si adegui piano piano. Prova a fare i 400 in 1'40 rec 1'15 tra le prove
Ma purtroppo non è così semplice
Ciao
Andrea

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.