Ultimi commenti

  • Commento a: Buonasera, in questi giorni ho ...   1 mese 1 giorno fa

    Grazie per la risposta,comunque faccio atletica da tipo 7 mesi però calcolando che a causa del covid mi sono dovuto anche fermare quindi avrò fatto 5/6 mesi.

  • Commento a: Ciao Andrea, perché ci sono ...   1 mese 1 giorno fa

    Premetto che non sono un medico, tuttavia credo che dipenda dall'impegno che uno vuole imprimere dopo una certa età. L'attività fisica moderata è consigliata anche a chi ha subito un intervento cardiaco, quindi propendo più per la prima ipotesi
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buonasera, in questi giorni ho ...   1 mese 1 giorno fa

    Buongiorno Umberto. L'argomento è molto complesso. Morfologia, preparazione, età, alimentazione, sono tutte componenti importanti di una risposta completa al tuo enigma.
    I top runner, altre ad avere una dite fisica naturale, seguono anche preparazioni ed alimentazioni molto elaborate. Il loro consumo energetico è elevato nonostante siano estremamente magri. E' il rapporto peso/potenza che da quei risultati.
    Non so da quanto tempo pratichi atletica, ma più si va veloci più si utilizza energia e più si fatica a migliorare , anche solo di qualche secondo ed occorre molto tempo perchè il fisico di adatti
    Il tuo tecnico ti saprà aiutare e seguendo le sue indicazioni riuscirai ancora a migliorare molto.
    Sei ancora giovanissimo, devi darti tempo
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Consiglio scarpe HIITCiao a ...   1 mese 1 giorno fa

    Buongiorno Franco, io sinceramente opterei per scarpe ammortizzate ( qualsiasi tipo) che ti salvaguardino le articolazioni. Credo sia l'opzione migliore
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Ragazzi buonasera, sono nuovo. Devo ...   1 mese 3 giorni fa

    Ciao Seb, direi che in linea di massima ci siamo anche con i recuperi. Attenzione a non esagerare con le settimane di carico. Dopo 3 settimane è necessario farne una di scarico molto leggera per poi eseguire il test alla fine di quella per capire lo stato dell'arte. In caso contrario rischi di andare in sovrallenamento e sortire un effetto contrario di affaticamento. Nella settimana leggera fai solo corsa od al massimo qualche 200 estremamente decontratti per far girare le gambe 3-4 gg prima della prova

    Per le scarpe, non aspettarti miracoli. Con una buona scarpa che ti permetta di essere in spinta puoi migliorare la tua tecnica di corsa, ma di contro se corri male la può accentuare.
    Devi sceglierla in base al tuo peso, perchè una scarpa troppo leggera, quindi non abbastanza ammortizzata , potrebbe infiammarti i tendini.
    Se vai in un negozio specializzato sapranno sicuramente consigliarti
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Ragazzi buonasera, sono nuovo. Devo ...   1 mese 3 giorni fa

    Ciao Andrea, dopo 3 settimane e mezzo di ripetute, ho notato dei miglioramenti.
    Avendo ancora 2 settimane di tempo, vedi fattibile scendere un altro paio di secondi?
    Attualmente sto facendo:
    MAR-4x400 Min con 3 Min di pausa fra una rip e l' altra.
    MER-Corsetta 5-6 km su asfalto in campagna, con salite e discese .
    VEN: 3X640 m, 4' riposo fra ripetuta e l' altra.

    Dom: 1000 m 4,30'pausa + 3x160 con 1,30' pausa.
    Spero di non fare pause troppo lunghe ( a volte secondo più, a volte secondo meno...)

    In due settimane sono migliorato di circa 8-9 secondi sul km, domenica lo proverò in pista, spero di stare nei 3,50 Min.
    Lunedì andrò a comprare delle scarpe più professionali, rispetto alle attuali ( mi hanno detto che con delle scarpe migliori, giá si possono migliorare secondi sul km, spero tu possa confermare...visto che al momento sto usando scarpe da corsa "per modo di dire" ahah ).
    Grazie in anticipo e scusa del continuo disturbo.

  • Commento a: Buongiorno. Mi chiamo Gianluca e ...   1 mese 3 giorni fa

    In realtà trattandosi di una prova estremamente aerobica occorre concentrarsi su prove dai 400 in su fino a 800/1000 mt . Puoi cercare on line delle tabelle relative alla preparazione degli 800 mt (le trovi con un minimo di 4 sedute settimanali) anche se poi dovrai regolare i tempi in base alla tua performance attuale ed adeguarla.
    I recuperi, soprattutto nella prima fase non dovranno essere troppo ampi, dai 2 ai 4' max secondo la distanza eseguita.
    Dovresti eseguite un test dopo un buon riscaldamento e verificare la tua prestazione attuale, da li strutturare una tabella
    Purtroppo non esiste una tabella valida per tutti, o meglio , i fondamenti fisiologici sono gli stessi, ma non sono uguali per tutti.
    Faccio un rapido esempio. Se trovi una tabella per fare 3'10" in un 800 i tempi saranno strutturati per avere quella prestazione, ma se ora ti dicessi di fare 4x400 in (1'30) rec 3' tra le prove, per quanto ti rispetti, non credo riusciresti a farli, ma dovrai arrivarci progressivamente.
    Spero di essermi spiegato il meglio possibile
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno. Mi chiamo Gianluca e ...   1 mese 3 giorni fa

    Ok Andrea, la ringrazio innanzitutto per la risposta. Si, sto seguendo anche una dieta specifica quindi sono in peso forma. L'allenamento delle ripetute come potrebbe essere impostato? Ho letto in qualche altra domanda di concentrarsi soprattutto sui 200 e i 400. Esiste una tabella specifica da poter seguire o è soggettiva come cosa?

  • Commento a: Buongiorno. Mi chiamo Gianluca e ...   1 mese 4 giorni fa

    Buongiorno Gianluca. Puoi trovare molti dettagli nelle risposte che abbiamo fornito ad almeno una decina di ragazzi/e presenti nel forum di seguito alla tua, che avevano le stesse richieste
    Devo però fare alcune considerazioni:
    1. 2 mesi sono abbastanza pochi, quindi se già vali un tempo intorno ai 4'30" e riesci a correre per 30' consecutivi puoi avere successo
    2. 2 allenamenti alla settimana sono molto pochi per riuscire a stimolare aerobicamente il fisico. Minimo ne dovrai fare 3 ( una di corsa lenta e due di ripetute )
    3. Facendo palestra immagino tu sia abbastanza in peso forma, perchè il peso nel mezzofondo ha la sua importanza
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Ragazzi, chiedo a chi ha "...   1 mese 5 giorni fa

    Decisamente credo proprio di no.
    Puoi fare qualche esercitazione di balzi od ostacoli per aumentare la forza elastica. Senza sovrappeso, solo per imparare ad utilizzare meglio le caviglie. Sarebbe molto meglio se in presenza di un tecnico che possa correggerti eventuali errori
    Ciao
    Andrea