Ultimi commenti

  • Commento a: Buongiorno a tutti , sono nuovo ...   2 mesi 3 giorni fa

    Per il problema dei piedi non so rispondere, ma per quanto riguarda la bicicletta, avendo un movimento eccentrico non traumatico, difficilmente causa problemi al menisco. Personalmente mi sono operato di menisco e l'ortopedico inizialmente aveva anche lui pensato ad un problema alla bandelletta ed in bicicletta non avevo problemi. Non mi addentro in diagnosi azzardate in quanto non sono medico, io lo consulterei

  • Commento a: Buongiorno a tutti , sono nuovo ...   2 mesi 3 giorni fa

    Buongiorno , intanto grazie mille per la risposta , comunque non credo sia un problema legato al menisco . Io faccio ciclismo uscendo circa 4 volte a settimana , quindi con un totale di 10 ore settimanali circa e non ho mai riscontrato nessun problema alle ginocchia
    invece penso possa essere un problema legato alle scarpe o alla mia postura stessa (avendo i piedi un po piatti può forse influire?)

  • Commento a: Buongiorno a tutti , sono nuovo ...   2 mesi 3 giorni fa

    Buongiorno Geral, quando si parla di sindrome della bandelletta ileotibiale si parla di una infiammazione. Dopo un anno di inattività credo sia abbastanza difficile che persista ancora, non vorrei che ci fosse un interessamento della parte meniscale. Personalmente andrei da un ortopedico per farmi visitare così da ottenere una diagnosi.
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Salve amici della corsa, ma ...   2 mesi 5 giorni fa

    Grazie Andrea gentilissimo come sempre

  • Commento a: Salve amici della corsa, ma ...   2 mesi 5 giorni fa

    Buongiorno Stefano, con la definizione lungo vengono chiamate le sedute con un certo chilometraggio. All'interno di queste sedute si possono svolgere molteplici allenamenti. Come 5 x 2000 , oppure dei medi variati. Solitamente per il lungo si associa al lento, per alimentare la base aerobica, quindi va corso alle frequenze di quella seduta
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   2 mesi 1 settimana fa

    Grazie Andrea sempre gentilissimo

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   2 mesi 1 settimana fa

    Buongiorno Stefano, innanzi tutto occorre capire con che metodo è stato calcolata la FC Max.
    Tramite orologio è un po' approssimativa, i test veri si fanno con fascia e tramite test specifici.
    Ponendo il caso che comunque si tratti di una situazione effettiva, non vi è un vero e proprio vantaggio, ma nemmeno un problema.
    A parità di capacità di gittata avere più frequenza permette di pompare più sangue, ma se la capacità del cuore che ha meno frequenza ha una capacità di gittata maggiore, va da se che pomperà lo stesso quantitativo di sangue a frequenze più basse.
    L'importante è fare la visita della medicina sportiva con il test sotto sforzo per confermare che non hai un problema, ma solo un cuore sano che lavora bene.
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   2 mesi 2 settimane fa

    Grazie andrea tutti ottimi consigli sei un grande

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   2 mesi 2 settimane fa

    Io ho visto delle tabelle ma non ho mai trovato 2 ritmi per un allenamento. Tra l'altro un range così è troppo ampio. I direi che il tuo lento potrà essere tra 8'19" ed 8'15"

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   2 mesi 2 settimane fa

    Le chiedo questo perché nella tabella del calcolo vdot mi sono ritrovato con due tempi di fondo lento uno 8.19 e l altro 7.36 che non capisco cosa si riferisce questo 7.36 se è un tempo più veloce del ritmo medio