Ultimi commenti

  • Commento a: Arrivare al 10km per poi andare su distanze maggiori   2 mesi 1 giorno fa

    Grazie dei vostri preziosissimi consigli, per ora ho aumentato un po le distanze senza guardare troppo al ritmo e mi sento bene (ottimo segno!)
    Online si trovano molti programmi e in diversi osservano i battiti cardiaci per un lavoro ottimale, ha senso secondo voi basarsi sulla frequenza?
    Grazie ancora!

  • Commento a: Ciao a tutti, sono nuovo ...   2 mesi 1 giorno fa

    Va bene Andrea, seguirò i tuoi preziosi consigli. Grazie!

  • Commento a: Ciao a tutti, sono nuovo ...   2 mesi 1 giorno fa

    Buongiorno Giovanni. E' possibile che tu abbia caricato un po' troppo senza aver dato il tempo necessario al tuo fisico di adattarsi
    Quello che potresti fare è aumentare un po' lo stretching mantenendo le varie posizioni almeno per 30" alternando per il momento anche sedute lunghe a sedute leggermente più corte
    Qualche allungo di 80 mt (5/6 volte) recuperando il ritorno di passo, in scioltezza alla fine della corsa può distendere i muscoli.
    Magari per ridurre i fastidi in questa fase acuta, un po' di ghiaccio a fine corsa può essere assolutamente di aiuto
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buon pomeriggio, vi seguo sempre ...   2 mesi 1 giorno fa

    Buongiorno Giovanni. La tua domanda lascia spazio a molti sviluppi. Volendo migliorarti cronometricamente occorre capire da dove veniamo e dove vogliamo arrivare in funzione anche alla nostra età, biologica, sportiva ed al tempo che possiamo dedicare all'attività.
    Già essere arrivati a 21 km è un ottimo risultato e posso farti i complimenti ed il fatto che tu abbia fatto qualche ripetuta dice già che sei impostato anche a sviluppare lavori specifici. Qui bisogna comprendere le modalità con cui si sono svolti i lavori per comprenderne la reale efficacia
    Capisco che sembri tutto un po' complicato, ma è più difficile da scrivere che da realizzare
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Andrea è da un bel po' ...   2 mesi 1 giorno fa

    Non esclusivamente. Possiamo dire che la miscela utilizzata è sbilanciata verso i grassi, ma non esclusivamente. Qualcosa è sempre meglio introdurlo un po' prima, anche solo una banana ad esempio

  • Commento a: Andrea è da un bel po' ...   2 mesi 1 giorno fa

    La mia FC si gira al di sotto dei 130 battiti. Io mi credevo che l'organismo ,(a digiuno), con una FC del genere, attingeva energia dai grassi. Non è così?

  • Commento a: Arrivare al 10km per poi andare su distanze maggiori   2 mesi 2 giorni fa

    Allora Giraldo, il programma che consiglio a tutti e che uso anche io ma con distanze maggiori, è quello di iniziare a fare 10km tutti i giorni alternandi corsa e camminata se sarai costante dopo un po di tempo riuscirai a farli tutti di corsa . Tua approved.
    Ah dimenticavo il ritmo non serve a niente sono solo pippe mentali , fidati seseseeee

  • Commento a: Salve,mi chiamo Roberto pratico ...   2 mesi 2 giorni fa

    Eeeh Roberto 4km sono molto pochi baah bah , va bene andare tutti i giorni maa io ti consiglierei di farne 10km , alternando camminata e corsa all'inizio , vedrai che con il tempo riuscirai a farli tutti 10km di corsa . Tua approved

  • Commento a: Ho un po' di kg da smaltire   2 mesi 2 giorni fa

    Vincenzo direi che devi assolutamente metterti a dieta , che è la cosa più importante di qualsiasi allenamento ..
    E iniziare a fare 10km tutti i giorni alternando camminata e corsa . Se farai tutto questo e sarai costante perderai i kg in più e riuscirai a correre tutti i 10km . Tua approved

  • Commento a: Buongiorno a tutta la comunità, ...   2 mesi 3 giorni fa

    Scusa Carlotta, non mi è arrivata la notifica. Diciamo che le scarpe si adattano velocemente al piede, poi è anche vero che quelle attuali durano ahimè molto poco, quindi può essere normale. Poi ovviamente dove naturalmente si fa più pressione , una maggiore usura rispetto al resto della scarpa è naturale che possa esserci
    Ciao
    Andrea