Ultimi commenti

  • Commento a: Salve a tutti, dopo parecchi ...   5 anni 9 mesi fa

    Grazie per il consiglio ma non ho molto tempo per dedicarmi alla bici , ma in alternativa ho una ellittica abbastanza professionale o ciclette da camera che potrebbero essere utili ad alleviare e a sollecitare meno le articolazioni anche se spero che fra qualche mese o forse più riuscirò a perdere peso e dedicarmi di più alla corsa

  • Commento a: Ciao, chi mi aiuta? Come ...   5 anni 9 mesi fa

    Ti ringrazio. Vedrò di fare un lungo e conituo con le ripetute a ritmo soglia e medi per mantenimento. Purtroppo o per fortuna e' sempre questione di testa !

  • Commento a: ciao a tutti, questo e ...   5 anni 9 mesi fa

    Ciao Rocco, grazie per aver condiviso con noi e con i nostri lettori la tua esperienza, è un bell'esempio da seguire soprattutto per il modo positivo di affrontare i problemi, non solo fisici!

  • Commento a: La corsa è un modo di ...   5 anni 9 mesi fa

    Ciao Silvia, concordo pienamente a quanto affermi. Le parole che hai usato sono le stesse che utilizzo per i giovani atleti che seguo.

  • Commento a: Ciao, chi mi aiuta? Come ...   5 anni 9 mesi fa

    Ciao amica runner.
    Penso che il tuo problema sia molto più semplice di quanto possa apparire. Se hai una buona preparazione per la mezza affrontare una 30km non ti dovrebbe venire così dura in termini fisici. Sono due gli aspetti da valutare, prima quello del ritmo che ovviamente non può essere come quello della mezza ma sostanzialmente più lento e poi l’aspetto psicologico, cioè affrontare la distanza come quando si svolge un “lungo”.
    Un consiglio che ti do che nelle 4 settimane che separano la mezza dalla trenta non ti infarcire troppo di km, ma svolgi solo un buon lungo di 25/26km a 10/2giorni dalla competizione giusto per provare a stare un po’ di più sulle gambe.

  • Commento a: Salve a tutti, dopo parecchi ...   5 anni 9 mesi fa

    Ciao Paolo, intanto ben tornato fra gli amanti della corsa, come hai ben anticipato il rischio per chi è in sovrappeso è l’insorgere di problemi a carico di ginocchia, caviglie o piedi. L’ideale sarebbe alternare un allenamento di bici con un allenamento di corsa, almeno per i primi tempi, per poi dedicarsi solo alla corsa. La bici ti permette di rafforzare le cosce che sono il corsetto fisiologico delle ginocchia e prevenire infortuni. Oltretutto è un attività aerobica che ti permette di dimagrire.

  • Commento a: La causa del dolore alla rotula sono le scarpe   5 anni 9 mesi fa

    nel frattempo in questi giorni mi sono comprato delle Salomon XA PRO 3D ultra, ancora non le provo però. In oltre questi giorni ho fatto molto escursionismo, per via del bel tempo e, cosa che mi piace fare, riscendo sempre di corsa anche se ho ai piedi le scarpe da trekking pesanti (il vecchio modello della Scarpa), insomma però, con tutto ciò, non mi ha fatto niente al ginocchio, niente di niente (oltre ai muscoli un po' intorpiditi per via dello sforzo). Comincio sempre di più a pensare che sia per un problema di adattabilità della scarpa, che magari è buona per certe cose ma per altre assolutamente no. Il buon vecchio metodo "procedere per errori" e a piccoli passi è sempre il più consigliato. Dopo tutto però non so ancora cosa ho al ginocchio. Vorrei poter ricominciare a correre liberamente, anche perchè così sto riacquistando peso...

  • Commento a: Correre è come volare...con la ...   5 anni 9 mesi fa

    ma specialmente con le gambe!!! :)

  • Commento a: La mia prima maratona   5 anni 9 mesi fa

    ottimo direi beh! che dire in bocca al lupo

  • Commento a: Un mese fa dopo 10 km ...   5 anni 9 mesi fa

    Ciao Paolo,
    per quanto riguarda il problema che hai avuto penso sia meglio un controllo da un fisioterapista o da un medico sportivo, giusto per avere delle certezze su quanto successo. Il riposo sicuramente è la migliore cosa nel senso che non aggrava il problema, ma potrebbe non bastare. Il ghiaccio è utile se si è in presenza di un infiammazione, ma se per caso i problema è diverso (per esempio una contrattura al quadricipite) il ghiaccio non ha nessun senso