Ultimi commenti

  • Commento a: Come nutrirsi prima della maratona   5 anni 5 mesi fa
    Finalmente un'articolo intelligente in campo alimentazione. Leggo ancora molti giornali, riviste e siti internet che propongono una dieta oramai superata per lo sportivo basata soprattutto su un bel piatto di pasta, altri carboidrati, etc. Io sono un atleta agonista che da 25 anni pratica atletica a buon livello e purtroppo solo negli ultimi anni ho compreso che la maggior parte delle persone (tra cui anche qualche medico) ne sa poco o niente di alimentazione. Quando parlo con altri mie compagni di allenamenti sul fatto di limitare pasta, crackers ed in genere altri cereali con un indice glicemico alto, spesso, mi guardano basiti. Quindi devo spiegare ogni volta l'utilità di assimilare un cibo in modo graduale piuttosto che repentino e le conseguenze a livello metabolico e ormonale sul fisico dell'atleta. Per non parlare della dieta relativa ai giorni precedenti la maratona o altre gare importanti. Seppure in questi casi condivido assolutamente l'idea di privilegiare di più i carboidrati è anche vero che stravolgere del tutto le proprie abitudini proprio in procinto di una competizione importante può essere più deleterio che altro, fisicamente e psicologicamente. In questi anni si parla molto di carboidrati ed un po' di amminoacidi/proteine in ambito sportivo ma io rivaluterei i grassi in una corretta alimentazione approfondendo il discorso dall'assumere il semplice e sano olio extra vergine di oliva agli omega3/omega6 (tra l'altro, per sfatare un mito, sono convinto che non sono i grassi a far "ingrassare" ma è l'uso smodato di carboidrati a favorire l'accumulo di riserve lipidiche).
  • Commento a: La dieta vincente per il podista   5 anni 5 mesi fa
    Salve, vorrei far sapere a tutti coloro che vogliono alimentarsi bene che da poco in Italia è arrivato un nuovo brevetto che agendo in modo naturale nel nostro sangue, è possibile assimilare tutte le sostanze nutritive benefiche in pochissimi minuti portando dei grossi benefici come la miglior ossigenazione, il recupero quasi immediato della nostra energia energia, smaltire grassi in eccesso più rapidamente, eliminare velocemente le tossine ecc. Adatto ai diabetici e ai vegani
  • Commento a: Corretta alimentazione per la 10km mattutina   5 anni 5 mesi fa

    caffè e via

  • Commento a: Allenarsi con il caldo estivo   5 anni 5 mesi fa

    Grazie per la risposta, comunque ti dirò che sto provando un tipo di allenamento Americano funzionale molto duro (Les Mills) fatto da riprese scattanti e da tante varianti di squat, devo dire che forse riesco a tenere il mantenimento se non addirittura ad aumentare la resistenza, magari potrei aggiungerci almeno una volta a settimana la bici come mi suggerisci anche tu. Ciao e ancora Grazie

  • Commento a: Allenarsi con il caldo estivo   5 anni 5 mesi fa

    Ciao Mario, certo che con un tempo limite così "categorico" non hai molte soluzioni.... forse nelle giornate più calde puoi sostituire la corsa con un' uscita in bici.
    ciaooo

  • Commento a: Dolore alle braccia durante la corsa   5 anni 5 mesi fa

    Ciao Andrea, il tuo problema è abbastanza singolare, comunque cerchiamo di darti un'idea di quale potrebbe essere il problema. Visto che si è in presenza di gonfiore dopo una ventina di minuti di corsa il problema potrebbe essere circolatorio, quindi magari sarebbe opportuna una visita da uno specialista per vedere se è tutto apposto.
    Per ulteriori consigli che potrebbero esserti utili ti rimando anche ad un nostro articolo in merito http://www.runningitalia.it/allenamento/corretto-movimento-delle-braccia...

    Ciao e facci sapere!

  • Commento a: Buonasera, sono Emanuele, ho 31 anni ...   5 anni 5 mesi fa

    Grazie mille. Metterò in pratica i vostri consigli.

  • Commento a: Buonasera, sono Emanuele, ho 31 anni ...   5 anni 5 mesi fa

    Ciao Emanuele, benvenuto nel mondo dei runners. Considerato che è da tanto che non pratichi alcuna attività fisica ed hai iniziato da un paio di settimane mi viene da consigliarti i seguenti punti:
    - non farti prendere dall'entusiasmo e dai molta gradualità a quello che fai;
    - se puoi diversificare attività sarebbe ottimale, esempio se ti alleni 3 volte la settimana, una volta fai corsa, una volta fai bici e una volta vai in palestra per fare rafforzamento generale, almeno per 3/4 settimane;
    - visto che si avvicina la stagione estiva, bevi molto durante il giorno e mangia frutta di stagione;
    - scegli una calzatura e abbigliamento adeguata;
    ....buon allenamento!!!

  • Commento a: Il potenziamento dei muscoli addominali   5 anni 5 mesi fa
    Grazie Tiziano!
  • Commento a: Il potenziamento dei muscoli addominali   5 anni 5 mesi fa
    il link "L'importanza dei Muscoli Addominali Durante la Corsa." non funziona!! saluti Tiziano