Ultimi commenti

  • Commento a: Dolore alle braccia durante la corsa   5 anni 4 mesi fa

    Ciao Andrea, il tuo problema è abbastanza singolare, comunque cerchiamo di darti un'idea di quale potrebbe essere il problema. Visto che si è in presenza di gonfiore dopo una ventina di minuti di corsa il problema potrebbe essere circolatorio, quindi magari sarebbe opportuna una visita da uno specialista per vedere se è tutto apposto.
    Per ulteriori consigli che potrebbero esserti utili ti rimando anche ad un nostro articolo in merito http://www.runningitalia.it/allenamento/corretto-movimento-delle-braccia...

    Ciao e facci sapere!

  • Commento a: Buonasera, sono Emanuele, ho 31 anni ...   5 anni 4 mesi fa

    Grazie mille. Metterò in pratica i vostri consigli.

  • Commento a: Buonasera, sono Emanuele, ho 31 anni ...   5 anni 4 mesi fa

    Ciao Emanuele, benvenuto nel mondo dei runners. Considerato che è da tanto che non pratichi alcuna attività fisica ed hai iniziato da un paio di settimane mi viene da consigliarti i seguenti punti:
    - non farti prendere dall'entusiasmo e dai molta gradualità a quello che fai;
    - se puoi diversificare attività sarebbe ottimale, esempio se ti alleni 3 volte la settimana, una volta fai corsa, una volta fai bici e una volta vai in palestra per fare rafforzamento generale, almeno per 3/4 settimane;
    - visto che si avvicina la stagione estiva, bevi molto durante il giorno e mangia frutta di stagione;
    - scegli una calzatura e abbigliamento adeguata;
    ....buon allenamento!!!

  • Commento a: Il potenziamento dei muscoli addominali   5 anni 4 mesi fa
    Grazie Tiziano!
  • Commento a: Il potenziamento dei muscoli addominali   5 anni 4 mesi fa
    il link "L'importanza dei Muscoli Addominali Durante la Corsa." non funziona!! saluti Tiziano
  • Commento a: Preparare una 12 km   5 anni 4 mesi fa

    Perfetto, grazie mille....

  • Commento a: Preparare una 12 km   5 anni 4 mesi fa

    Ciao Luca,
    benvenuto nel mondo dei runners amatoriali. Rispondendo alla tua richiesta, come ben sai il nostro sito non fa programmi personalizzati, ma le indicazioni che possiamo darti sono le seguenti:
    dei tre allenamenti che sostieni, uno lo fai di corsa lenta cercando di aumentare i minuti di corsa fino ad arrivare ad un ora; uno lo fai di rafforzamento, anche a carico naturale per tutti i distretti muscolari, utilizzando anche le salite, e uno lo fai di potenza aerobica, dove cerchi di correre tratti di corsa ad una velocità un pò più sostenuta con tratti di recupero, di passo o da fermo.
    In bocca al lupo!

  • Commento a: Strappo muscolare alla schiena   5 anni 5 mesi fa

    Infatti magari e uno stiramento o uno strappo, consultero il medico, cmq mi manca tanto la cors.grazie

  • Commento a: sono un podista da 2 anni ,...   5 anni 5 mesi fa

    Ciao amico podista!
    Anche se la tua domanda è molto semplice la risposta è molto articolata e soggettiva. Tutto dipende dalla valutazione delle tue potenzialità e delle tue carenze, dal metodo di allenamento, dal volume di lavoro e dagli obiettivi che ti prefissi rispetto al punto di partenza.
    “A pelle” mi viene da pensare che se vai in crisi verso il 6/7km significa che il ritmo con cui hai percorso la prima parte di gara è troppo sostenuto rispetto alle tue possibilità o al tipo di allenamento che svolto, anche 3/4 secondi più lenti al km nella prima metà di gara ti potrebbero permettere di non scadere nella parte finale

  • Commento a: Bruciore e formicolio ai piedi   5 anni 5 mesi fa

    Ciao Stefano, il problema che hai potrebbe essere di tipo circolatorio o di tipo nervoso, cioè correndo comprimi qualche terminale nervoso che ti provoca a lungo andare questo tipo di problema.
    L'ideale sarebbe consultare un medico a riguardo.
    ciao