Ultimi commenti

  • Commento a: Migliorare senza eccedere   5 anni 1 mese fa

    Ciao Luca, intanto benvenuto fra i runners.
    Per essere un novizio non è male correre 10km di fila senza fermarsi in un'ora; adesso dovresti pian piano organizzare, per grandi linee, senza però perdere la tua spensieratezza, un piano di allenamento.
    Ci sono molti metodi e mezzi di allenamento ma pensiamo che siano tre quelli alla base di tutto: la corsa cosiddetta “lenta” che a me piace chiamare "ad equilibrio respiratorio", il rafforzamento muscolare in qualsiasi forma, dai circuiti a carico naturale al lavoro in palestra alle salite al pilates e chi più ne ha più ne metta (l’importante è dare stabilità a tutti i distretti muscolari) ed infine i lavori specifici chiamati “ripetute” che possono essere brevi, medie, lunghe o anche progressioni ecc.
    Come miscelare questi allenamenti, la quantità e la qualità è importante ed non può essere casuale, ecco perché è bene affidarsi ad un esperto del settore.

  • Commento a: Per quale motivo correte?   5 anni 1 mese fa

    Ciao Stefano, anche se è una semplice domanda la tua racchiude un'innumerevole quantità di risposte perché ognuno corre a modo proprio e per i motivi più svariati, ma penso che ci sia un unico denominatore…… dopo stai meglio! Siamo curiosi di sapere cosa risponderanno i nostri lettori

  • Commento a: Per quale motivo correte?   5 anni 1 mese fa

    Correre è una parte di me, del mio modo di essere e di vivere.

  • Commento a: Correre con la scoliosi   5 anni 1 mese fa

    Ciao,
    non sono medico ma credo che con un po' di scoliosi non ci siano controindicazioni. Io ho una lieve scoliosi e corro da anni. Per proteggere la schiena tendo a fare almeno una volta a settimana rinforzo dei muscoli della parte alta del corpo, e la cosa serve.
    Online, ho letto che anche con una forte scoliosi si può correre ma gli autori di tali affermazioni non risultano essere ortopedici.

  • Commento a: Migliorare senza eccedere   5 anni 1 mese fa

    allenamento tipo

  • Commento a: Gli alimenti giusti per prevenire cali di energia   5 anni 2 mesi fa
    A proposito dei valori nutrizionali degli alimenti vorrei segnalarvi una nostra semplice applicazione web https://www.blia.it/valori_nutrizionali/index.php. Saluti e complimenti per il sito, gli articoli, le notizie e la professionalità degli autori. Antonio
  • Commento a: Sudorazione e perdita di sali minerali a causa del caldo   5 anni 2 mesi fa
    Tutto vero ... Ma sarebbe anche da spiegare che l insorgere di problematiche descritte avviene per tenersi larghi dopo minimo un paio di ore di attivta in condizioni climatiche nn favorevoli... Pertanto a parte evitare di andare a correre in pieno agosto alle due di pomeriggio nn serve portarsi dietro equipaggiamenti da maratoneti del deserto per chi va a fare mezzora di corsetta....tantomeno servono i vari gatorade che sono pieni di zuccheri...
  • Commento a: Soluzioni per il nervo sciatico   5 anni 2 mesi fa

    Grazie della risposta. Ho fatto della tecar terapia e stretching ed ho risolto il problema.

  • Commento a: Tallonite   5 anni 2 mesi fa

    Scoperto causa . Ho uno speroncino. Ora ho prenotato delle onde d'urto. Spero di risolvere il problema. Grazie.

  • Commento a: Consigli di allenamento   5 anni 2 mesi fa

    Ciao

    Allora mi hai chiesto di tenerti informato sugli sviluppi ed ecco la descrizione:
    ti riscrivo lo stesso messaggio dell'altra volta ma aggiornato:

    Ho 54 anni. Il 5 gennaio pesavo 96 kg. per 1.81 di altezza quindi ho deciso di mettere un po' di ordine nelle mie abitudini.
    Ho dunque cominciato una dieta mediterranea di 1500/1600 calorie (50% carboidrati, 30% grassi buoni, 20% proteine, 2 lt. di acqua) ho eliminato gli alcolici e a muovermi un po'. Non fumo da ottobre 2014.

    Ecco come mi sto allenando:
    -Ho cominciato, il primo mese, con il camminare con cardiofrequenzimetro restando tra i 115 e i 125 battiti e perdendo i primi 5 kg.
    -poi ho letto il sito di Albanesi che spiega come arrivare a correre i 10 km. e come sia importante e non negativo allenare il cuore anche andando oltre la propria soglia aerobica e gradualmente allenarsi a correre per alzare il proprio metabolismo basale e quindi dimagrire. Quindi dalla quinta settimana ho suddiviso il mio allenamento in questo modo:
    -3/4 km. di camminata veloce all'andata
    -1 minuto di corsa alternata a 2 minuti di camminata per 8 ripetizioni; poi sono passato a 2 di corsa e 3 di camminata per 6 ripetizioni
    -3/4 km. di camminata al ritorno.
    Risultato ho perso altri 3 kg.
    Gradualmente sono arrivato a fare (inserendoli tra le camminate di andata e ritorno) 15 min. di corsa alternata a 1 min. di camminata per 4 ripetizioni.
    Da circa un mese ho comprato una buona mtb e i miei allenamenti li distribuisco come segue:
    lunedì: corsa come descritto sopra
    martedì: bici 20/25 km. percorso misto (pianura discesa salita) per una durata di 1 ora 15 min. / 30 min. mantenendo una media di 80 pedalate al min. e di 135 pulsazioni al min. (durante le salite tocco brevi punte di 155/160)
    mercoledì: riposo
    giovedì e venerdi: come sopra
    Sabato e domenica: riposo
    A volte sposto i giorni di riposo e di allenamento a seconda di come mi sento (riposo mai più di 2 giorni)
    Oggi peso 81 kg.
    Puoi capire la soddisfazione che provo. Sento il bisogno comunque di parlarne con qualcuno che ne sappia più di me in quanto ho fatto tutto da solo.
    DOMANDE:

    1) il 13 aprile ho provato a fare 60 min. senza stop cercando di non superare i 140/145 pulsazioni ed ho percorso una distanza di "solo" 7.5 km; arriverò mai a percorrere 10 km.? come posso riuscirci? chiaramente sono soddisfatto, ma se riuscissi a raggiungere i 10k, sarebbe un traguardo fantastico!
    2) cosa ne pensi del mio modo di allenarmi e di come alterno corsa e bici?
    3) va bene se le uscite durano un'ora e mezza o possono durare anche di più?
    4) secondo I miei calcoli per allenarmi nella fascia lipidico non dovrei superare i 145 battiti; come faccio a riuscire ad aumentare la velocità restando sotto i 145 battiti (penso si dica aumentare la soglia aerobica)?

    In tutto, le uscite di corsa sono di 16 km. (10 di corsa come descritto sopra piu 6 tra riscaldamento e defaticamenti) per un totale di 32 km. a settimana e quelle di bici sono di circa 22 km. per un totale di circa 45 km. a settimana;
    totale corsa + bici = 75/80 km. A settimana.

    OBIETTIVI
    1) CORRERE 1 ORA PERCORRENDO MINIMO 10 KM.
    2) BICI PERCORRERE 40 KM. AD USCITA AD UNA MEDIA DI 20 KM/H.

    È UTOPIA?
    CI POSSO ARRIVARE?
    COME?

    Ti ringrazio della pazienza e della disponibilità.
    Natalino Casciello
    nataloc@gmail.com