Ultimi commenti

  • Commento a: Buongiorno, sono Fabrizio ho 43 anni ...   4 settimane 1 giorno fa

    Buongiorno Fabrizio, il problema è la ripetitività delle sedute. Stai svolgendo lo stesso allenamento allo stesso ritmo ogni volta ed il fisico, dopo una primissima fase di adattamento, non ha più ricevuto stimoli. in questo momento stai svolgendo 4/5 sedute a settimana ed hai tempo per alternare la corsa solita ad altri stimoli come salite, ripetute, progressivi ect etc . Un paio di lavori differenziati a settimana ed avrai già i benefici sperati
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno a tutti,ho 50 anni, ...   1 mese 7 ore fa

    Stai riprendendo nel modo corretto. Prima la costruzione della base aerobica. Dopo un mesetto dove avrai raggiunto i 60/70' di corsa lenta, potrai cominciare ad inserire qualche seduta di qualità
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno a tutti,ho 50 anni, ...   1 mese 17 ore fa

    Ciao Andrea,
    Dopo un lungo riposo la caviglia è sistemata, nel senso che non ho più problemi.
    Ho messo via le vecchie scarpe, su tuo consiglio, sostituendole con un nuovo paia di qualità superiore.
    Ho ripreso a correre da poco facendo solo fondo lento, non senza difficoltà nei primi giorni.
    I tuoi allenamenti non ho ancora avuto la possibilità di metterli in pratica.
    Ci proverò nelle prossime settimane, sperando in bene.
    Grazie sempre

  • Commento a: Buongiorno a tutti,ho 50 anni, ...   1 mese 2 giorni fa

    Buon pomeriggio, innanzi tutto ti chiedo se hai risolto il problema alla caviglia, poi vedo che da due sedute sei passato a tre, quindi vedo che ti sei appassionato
    Hai inserito quegli allenamenti cheti dissi in Aprile ?
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno Andrea, oggi ho fatto ...   1 mese 2 giorni fa

    Anche io, grazie Andrea.

  • Commento a: Buongiorno Andrea, oggi ho fatto ...   1 mese 2 giorni fa

    Ho capito grazie Andrea

  • Commento a: Buongiorno Andrea, oggi ho fatto ...   1 mese 2 giorni fa

    Si, anche per chi gareggia è un periodo di distanze molto più brevi e si predilige la qualità alla quantità.

  • Commento a: Buongiorno Andrea, oggi ho fatto ...   1 mese 2 giorni fa

    Ho capito Quindi tu mi consigli di non svolgere distanze di 21 Km o 25 km in questo periodo?

  • Commento a: Buongiorno Andrea, oggi ho fatto ...   1 mese 3 giorni fa

    Buongiorno ad entrambi. Chiaramente il periodo di sosta ha quasi azzerato la nostra base aerobica, ragion per cui occorre ricostruirla completamente ed occorre tempo. In più, il caldo aggiunge una componente di difficoltà, per l'adattamento. Considerate che questo cambio repentino avuto fa fine giugno ha messo in crisi il nostro sistema cardiocircolatorio ed occorrono mediamente 10 gg come periodo di adattamento.
    Aggiungiamo inoltre che le alte temperature ci fanno sudare parecchio portandoci alla disidratazione ed il quadro è completo. Portare a termine in questo periodo, distanze superiori a 16 km con calura estiva , significa rimanere "in ballo" per almeno 1:20' circa svuotando il nostro organismo. Se notate in questo periodo le gare sono sempre di 8/10 km , massimo 12. Quelle più lunghe vengono svolte in montagna dove la temperatura è decisamente più fresca.
    In questo periodo io consiglio corse più brevi, magari con qualche variazione più veloce, attendendo momenti migliori. Poi se una giornata fa particolarmente fresco si potrà llungare un po'
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno, Sono molto preoccupato perché ...   1 mese 3 giorni fa

    Purtroppo scoperto l'inghippo.
    Si tratta di ipertiroidismo probabilmente causato secondo il medico dallo stress del cambio di abitudini del lockdown. Per ora niente sport finché i valori ormonali non tornano a posto con la cura.