Ultimi commenti

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   1 settimana 6 giorni fa

    Quindi per fare un lento che passo dovrei avere 8.19 fisso

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   1 settimana 6 giorni fa

    Sicuramente quello era il range da mantenere cioè corsa lenta a 8'19 e corsa media a 7:45.
    Poi bisogna riadattare tutto all'obiettivo, perché fare un medio in preparazione per un 5000 è una cosa, farlo per una mezza maratona è un altra
    Comunque si, erano i range entro i quali state

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   1 settimana 6 giorni fa

    Ciao innanzitutto la ringrazio per le risposte il mio test circa un mese fa, fu di 7 al km x 5 km

  • Commento a: Salve come faccio a sapere ...   1 settimana 6 giorni fa

    Ciao Stefano, mettendo da parte il garmin per un attimo, perchè i parametri vanno poi anche interpretati, di solito per il fondo lento per una persona con le tue frequenze sono:
    CL ( corsa lenta ) 140/150 bpm ( possono arrivare anche a 155 poco prima di finire la seduta
    CM ( Corsa media ) 160/168 bpm ( 170 verso la fine del fondo medio )
    CV ( corsa veloce ) oltre i 170 ma sempre non oltrepassando la soglia anaerobica per non accumulare velocemente acido lattico
    Nell'interval training si va anche oltre soglia soprattutto nelle ripetute brevi e medie
    Chiaro che parliamo di atleti che si allenano da un po', nel tuo caso potresti restare leggermente sotto per un breve periodo cominciando ad adattarti mentalmente, soprattutto nel fondo medio e veloce
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Salve a tutti amici della ...   1 settimana 6 giorni fa

    Buon pomeriggio Stefano, per capire meglio qual'è il tuo ultimo risultato su di un 5000 ? Per avere un dato recente e darti un riscontro

  • Commento a: Salve a tutti. In qualche ...   2 settimane 4 giorni fa

    Il fegato e la cistifellea sono organi coinvolti nella digestione e sono collocati nella stessa parte dell'addome. Anche se si pensa di mangiare leggero, questi organi sono impegnati nella digestione, inoltre un cibo che può sembrarci leggero, può essere problematico nella sua scissione. Occorre sempre far passare almeno un paio di ore, a meno che non si mangi veramente poco ( un paio di biscotti secchi ) ed allora si può andare anche dopo 60/90'
    Non è tanto il momento in cui si va a correre, sono le condizioni che modificano le reazioni del nostro corpo. Anche una condizione di stanchezza dovuta al lavoro può affaticare più del dovuto i nostri organi
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno! Ho ancora una domanda ...   2 settimane 5 giorni fa

    Tutti e tre i modelli sono una massima ammortizzazione, quindi sono protettive . L'importante è trovarsi bene anche in fase di spinta

  • Commento a: Buongiorno! Ho ancora una domanda ...   2 settimane 5 giorni fa

    Grazie Andrea ma ti riferivi ad uno dei tre modelli oppure a tutti e tre indistintamente?
    Se è così scelgo uno dei tre modelli nel quale mi sento più a mio agio ma sono tranquillo che andrebbero bene tutti e tre. Comunque per adesso mi sto trovando benino con le New Balance 1080 v10 anche se il drop 8mm mi faceva un po' dubitare....

  • Commento a: Ciao a tutti! Mi sono ...   2 settimane 5 giorni fa

    Con molta probabilità fai l'errore che fanno quasi tutti, cioè, quando ci si trova in discesa, non si corre , ma si fanno solo girare le gambe. Mi è capitato in diverse competizioni sia trail che strada di guadagnare qualche posizione anche in discesa, proprio perchè la maggior parte degli atleti tendono a subire la discesa e non a correrla. Mantenere una certa spinta consente di recuperare comunque, (occorre qualche metro in più) andando più veloce.
    La meccanica di corsa non deve cambiare, occorre rimanere sempre sull'avampiede come quando si corre sul piano
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno! Ho ancora una domanda ...   2 settimane 5 giorni fa

    Buongiorno, si tratta sempre di una scarpa della categoria massima ammortizzazione, probabilmente è più reattiva della Nimbus e ti consente di spingere di più quando lo richiedi. Su distanze così lunghe e su quei ritmi io personalmente rimarrei su quella categoria che ti forniscono protezione alle articolazioni e se ti trovi bene in fase di spinta, tanto di guadagnato
    Ciao
    Andrea