Running Italia

Atletica, podismo e allenamento per i runners

Ultimi commenti

  • Commento a: Buongiorno,Una semplice domanda’ho 45 ...   3 giorni 15 ore fa

    Grazie Andrea lo farò tagliando il traguardo con una mano sul cuore....

  • Commento a: Buongiorno,Una semplice domanda’ho 45 ...   3 giorni 16 ore fa

    Buongiorno Graziano, non conosco le tue aspettative, ma i trail solitamente sono abbastanza impegnativi e l'ultima cosa a cui si fa riferimento è il cronometro, proprio per le caratteristiche della competizione. Si tengono in considerazione cose diverse come la tipologia del fondo, le altimetrie, etc. Non ho mai fatto la Stralivigno ma credo sia impegnativa in quanto si svolge quasi tutta intorno ai 2000 mt di altitudine. I trail non c'entrano niente con le normali competizioni su strada, hanno un obiettivo differente da quello cronometrico. Vivile per come devono essere, una sfida con se stessi
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Quando la corsa aiuta a sopportare la malattia   5 giorni 13 ore fa
    Anche io sono una fibromialgica, diagnosi di circa tre anni fa, e anche io ho passato mesi bruttissimi tra dolori, ansia, paura di non essere più in grado di lavorare e dover cessare la mia attività lavorativa (sono una libera professionista), ricoveri inutili e farmaci inefficaci. Premetto che non avevo mai fatto attività sportiva in precedenza, un pò di palestra ma senza continuità, ho iniziato a fare attività fisica proprio come cura e ora devo dire che ci ho preso gusto, sono iscritta ad una società sportiva e sono una atleta amatoriale SF55, non avevo mai corso in vita mia ed ora mi cimento anche in qualche competizione, ovviamente data l'età e la fibromialgia non mi stresso più di tanto e non vado oltre i 10 km. Ho avuto la fortuna di trovare degli allenatori bravissimi e qualificati che conoscono la problematica e che hanno accolto la "sfida" di far correre una fibromialgica, perchè comunque il mio allenamento è diverso da quello degli altri, alcune attività sono sconsigliate. Per la mia esperienza la corsa e il fitness sono stati una vera cura non solo fisica, sto imparando ad accettare i miei limiti e a migliorare le mie capacità, con la corsa ho imparato a ragionare per obiettivi, ad essere felice se li raggiungo, a non prendermela se non li raggiungo e a ritentare. Perciò per ora non posso che essere d'accordo con Patrizia, si può migliorare e si può cambiare, noi fibromialgici in questo abbiamo comunque bisogno di aiuto perchè abbiamo tutti i nostri scheletri nell'armadio e per quanto la fibromialgia non sia una malattia psicosomatica il peso del nostro vissuto e del nostro passato influisce eccome. Può darsi che in futuro starò di nuovo male, non ci penso e per ora mi godo gli allenamenti e le gare D.V.
  • Commento a: Iniziare a partecipare a mezze maratone   1 settimana 2 giorni fa

    Grazie ancora spero di poter essere utile in seguito agli amici della corsa

  • Commento a: Quanto destrosio potrei assumere?   1 settimana 3 giorni fa

    Sinceramente questo tipo di integrazione la lascerei a chi si trovi in condizioni limite di peso forma, dove le scorte di glicogeno dono ridotte al limite. Credo che la normale alimentazione con frutta post sforzo sia sufficiente. Poi una porzione normale di carboidrati riporta le scorte di glicogeno a regime. Non trovo ci siano grandi benefici sostituire con gli integratori la normale alimentazione
    Ciao
    Ansrea

  • Commento a: Iniziare a partecipare a mezze maratone   1 settimana 3 giorni fa

    Buonasera Bernardo. Sinceramente se non sono cambiate le cose di recente la visita della medicina sportiva presso l'Ausl necessita di una richiesta della società, pero privatamente non è necessario e ci sono tanti centri dove è possibile eseguirla ed il costo tra ticket e prestazione privata cambia di 5€. In questo caso puoi farla da privato
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Iniziare a partecipare a mezze maratone   1 settimana 4 giorni fa

    Grazie ringrazio. La visita medica può essere effettuata però solo con la richiesta di una società?
    grazie ancora per l'aiuto

  • Commento a: Iniziare a partecipare a mezze maratone   1 settimana 4 giorni fa

    Buongiorno. Bernardo è obbligatorio per correre ma ancora di più per te sapere il tuo cuore come sta, perciò devi per forza fare una visita medica da un bravo medico aggiungo io lascia stare i ciarlatani che per risparmiare 10 euro può valere a lui guadagnò a te la vita e non sono retorico. Per gareggiare sarebbe piu semplice iscriverti con qualche società ma non è obbligatorio perché esiste tesseramento Fidal giornaliero che ti permette di correre. Devi solo valutare se conviene e soprattutto leggendo il regolamento della mezza se quella dove vuoi partecipare accetta tesseramento giornaliero , se così lo fai iscrivendoti da Libero .

  • Commento a: Se salto un alleamento ...   2 settimane 1 giorno fa
  • Commento a: Se salto un alleamento ...   2 settimane 1 giorno fa

    Ciao Andrea si non è il tendine e la caviglia che si è infiammata dovuto allenamento sull asfalto adesso va meglio pian pian sta scomparendo grazie per il consiglio

Pagine