Ultimi commenti

  • Commento a: Buongiorno, il mio obbiettivo iniziale ...   1 giorno 22 ore fa

    Buona sera oggi ho chiuso il km in 3.42.. Dopo 3 giorni di pausa perche' avevo le gambe veramente pesanti. Faro' come mi ha consigliato lei. Grazie

  • Commento a: Buongiorno a tutti. Premetto che ...   2 giorni 9 ore fa

    Buongiorno Luca, Il forum è pieno di indicazioni che abbiamo dato ad altri ragazzi come te. Alcuni invece li stiamo seguendo con piani personalizzati.
    Comunque la base di partenza è assolutamente buona. Avendo 7/8 mesi di tempo si può certamente ambire a tempi migliori di 3'55". Lo standard che possiamo consigliarti sono 4 sedute settimanali dove fare 2 di fondo lento (30/40') e due di interval training su distanze che vanno dai 300 agli 800/1000 metri. Avendo molto tempo puoi dedicare il primo mese alla sola costruzione, quindi corsa , potenziamento a carico naturale e salite , magari facendo del farlek una volta a settimana. Dopo potrai cominciare con più tranquillità a strutturare i vari tempi sulle prove per migliorare i tempi
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno, sono stato fermo una ...   4 giorni 6 ore fa

    Ciao Andrea,
    cercherò di organizzarmi per un orario alternativo.
    Grazie ancora per i preziosi consigli.
    Massimiliano

  • Commento a: Buongiorno, sono stato fermo una ...   4 giorni 7 ore fa

    Personalmente Massimiliano cercherei un orario alternativo, perchè a meno che tu non stia a 1200 mt di altitudine, da adesso fino a settembre correre nelle ore del mezzogiorno è abbastanza sconsigliato. Chiaro che comunque dovrai riadattarti alla nuova fascia oraria prescelta, perchè comunque il tuo fisico è abituato ad un ora ben precisa e correre in un momento diverso all'inizio non ti sembrerà agevole.
    In merito alla temperatura dipende molto anche dall'umidità, è più disagevole correre con 26° e 80% di umidità che a 30° con il 30%, sempre per la facilità di dispersione del calore corporeo.
    Direi che però adesso faccia veramente troppo caldo
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno, sono stato fermo una ...   4 giorni 7 ore fa

    Ciao Andrea,
    grazie per la risposta. In effetti ti confermo che a qualche giorno di distanza va già meglio.
    Secondo te posso continuare ad allenarmi in pausa pranzo o date le temperature devo cercare di correre nel tardo pomeriggio dopo lavoro?
    In generale fino a che temperatura si può ancora correre, anche se con maggior fatica, e da quale temperatura in poi è preferibile cercare un orario più fresco.
    Grazie
    Massimiliano

  • Commento a: Buongiorno, il mio obbiettivo iniziale ...   5 giorni 9 ore fa

    Per scarico si intende una settimana meno intensa. Se faccio 3/4 sedute la settimana con ripetute su 400 e sui 6/800 metri per 2 un paio di sedute dopo due settimane di questo tipo avrò bisogno di una con una sola seduta di ripetute , magari su distanze di 200 / 300 metri con recuperi più tranquilli.
    Il problema di tutti quelli che svolgono questi concorsi è la "tenuta" . Si allenano molto su distanze più brevi e fanno poca corsa lenta. ( non dico che questo sia il tuo caso. Occorre però considerare che 1000 metri sono lunghi e per stare 3'50" al massimo delle tue possibilità ne devi fare almeno 30' di corsa continua tranquilla e ìd allenamenti che prevedano distanze di ripetute anche più lunghe di 500 metri

  • Commento a: Buongiorno, il mio obbiettivo iniziale ...   5 giorni 9 ore fa

    Buongiorno signor Cassanelli. Per " ogni 2 settimane di carico consiglio una di scarico " intende che per ogni due settimane di allenamento non devo allenarmi per una settimana? La scorsa settimana ho provato il km sono passato a gli 800 a 3:05 ma allo sprint finale le gambe non erano in forze...chiudendo il km in 3:50.

  • Commento a: Buongiorno, il mio obbiettivo iniziale ...   5 giorni 9 ore fa

    Buongiorno Ettore. Diciamo che gli esercizi per il salto in alto possono essere funzionali anche per sviluppare la forza nella corsa, purchè poi si trasporti tutto nel gesto tecnico della corsa a fine seduta.
    Esercizi come passo stacco, balzi ed ostacoli possono aiutare entrambe le discipline.
    E' chiaro che i segni di un allenamento si sentiranno in quello successivo.
    Le ripetute saranno sempre le solite su distanze dai 300 agli 800 metri, questo ti manterrà in allenamento o ti farà migliorare secondo il giusto mix di ritmo e recuperi tra le prove
    Per evitare overtraining ogni 2 settimane di carico consiglio una di scarico per poter metabolizzare meglio la seduta.
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Buongiorno, sono stato fermo una ...   1 settimana 1 giorno fa

    Buongiorno Massimiliano. Sicuramente si tratta di una commistione di cause.
    Il raffreddore se intenso può aver lasciato qualche strascico, una settimana di stop completo ha fatto si che il "motore" fosse un po' ingolfato e non ultimo la temperatura atmosferica. Trattandosi di pausa pranzo potevamo essere intorno ai 30° ragion per cui la maggiore difficoltà a raffreddare il corpo ha fatto si che il cuore pompasse più sangue a livello periferico.
    Un periodo di riadattamento è assolutamente d'obbligo
    Ciao
    Andrea

  • Commento a: Ciao Andrea, stamane ho percorso ...   3 settimane 6 giorni fa

    Ho capito, grazie Andrea