Esercizi di allungamento

Esercizi allungamento - Introduzione allo stretching

di Andrea Poidomani - Lun, 08/10/2012 - 09:00

Una delle parti fondamentali dell'allenamento alla corsa è costituita sicuramente dallo Stretching.
Di solito si tratta di eseguire con regolarità una manciata di esercizi. ma spesso vengono fatti male, rendendo questa fase inutile o addirittura dannosa.
Innanzitutto come dicevamo occorre praticarlo con regolarità e costanza : solo in questo modo riusciremo a "scioglierci".
In secondo luogo, ma più importante, fare stretching non vuol dire arrivare alla soglia del dolore, ma fermarsi poco prima che la tensione muscolare provocata sia fastidiosa. In generale bisogna rimanere 10-15 secondi nella fase di allungamento facile, quello cioè che non provoca dolore, senza molleggiare, fino a quando la lieve tensione che percepite non scompare. A questo punto potete allungarvi ancora un pò di più fino a percepire nuovamente questa leggera tensione.
Se al contrario la tensione si trasporma in fastidio bisogna mollare lievemente fino a farlo scomparire.
Agli esercizi di stretching è importante associare una respirazione lenta e ritmicadurante l'esecuzione.

Nei prossimi articoli andremo ad analizzare i vari tipi di stretching e i suoi benefici nei vari aspetti dell'allenamento

Ritratto di Andrea Poidomani
Laureato in informatica, dopo una lunga parentesi torinese, ritorno alle mie origini per trasferirmi in Sicilia. Da sempre sono stato appassionato di sport, ma soprattutto di atletica.
Blog personale
Profilo Twitter
Sito web

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.
X

Ricevi un nuovo articolo ogni settimana

Iscriviti alla Newsletter