Corsa campestre - Cross

Corsa campestre: preparazione atletica

di Daniela Frasca - Mar, 19/11/2013 - 08:30
La preparazione atletica alla corsa campestre è basata sulla forza e la resistenza muscolare. Durante il primo periodo di lavoro è bene eseguire esercizi di sovraccarico, come lo squat, gli addominali e gli affondi.

La preparazione atletica alla corsa campestre è basata sulla forza e la resistenza muscolare.

Durante il primo periodo di lavoro è bene eseguire esercizi di sovraccarico, come lo squat, gli addominali e gli affondi. Come più volte abbiamo suggerito, è bene effettuare un po' di stretching per concludere l'allenamento, accompagnato da circa 15 minuti di corsa lenta. Questo tipo di allenamento va ripetuto 2 o 3 volte durante la settimana e va integrato con altre 2 o 3 sedute di fondo lento al fine di migliorare la resistenza.

Man mano che si procede con gli allenamenti, il potenziamento muscolare va effettuato con esercizi a carico naturale, come lo skip e la corsa balzata dietro. Per migliorare la resistenza, è bene integrare questo allenamento correndo lunghe distanze a ritmo medio basso.

Per rendere efficace la forza che si è ottenuta con gli allenamenti, risulta molto utile effettuare delle ripetute in salita e variazioni di ritmo nella crosa.

Riguardo alle salite, si possono correre 60-70 m alla massima velocità e recuperare tornando alla posizione di partenza. Le variazioni di ritmo della corsa possono essere di vario tipo, ad esempio si può correre per 3 m al ritmo di gara e recuperare con 1 m di corsa lenta.

La specificità dell'allenamento aumenta con l'avvicinarsi della gara di corsa campestre. Per questo motivo si inizierà a correre su un terreno quanto più simile a quello della gara.

La settimana che precede la competizione prevede allenamenti di scarico per permettere ai muscoli di riposare.

Ritratto di Daniela Frasca
Laureata in fisica, ho la passione sin da piccola per l'atletica
Profilo Twitter

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.
X

Ricevi un nuovo articolo ogni settimana

Iscriviti alla Newsletter