5 Motivazioni in Più per Correre in Inverno

di Running Italia - Mar, 26/11/2013 - 18:40
Per mantenersi motivati ed evitare di entrare in letargo, vogliamo darvi alcuni suggerimenti per affrontare la corsa in inverno, alternando i momenti al chiuso con quelli all'aria aperta

Quando la temperatura si abbassa, la voglia di stare all'aperto diminuisce notevolmente e il metabolismo rallenta la sua attività, perchè si mangia di più e si pratica meno esercizio fisico. Per molti, la tentazione di rimanere in casa davanti al camino a guardare la tv, supera di gran lunga la voglia di correre all'aperto, nell'aria gelida.

Per mantenersi motivati ed evitare di entrare in letargo, vogliamo darvi alcuni suggerimenti per affrontare la corsa in inverno, alternando i momenti al chiuso con quelli all'aria aperta.

  • Iscriversi ad una gara

    Niente è più motivante di un obbiettivo finale, che per un runner è rappresentato da un evento in calendario: una gara. Nonostante il numero di gare nella stagione invernale diminuisca, in tutta Italia si svolgono manifestazioni di ogni tipo, come la corsa dei Babbi Natale a Dicembre e quella di San Valentino a Febbraio. Se queste gare vi sembrano troppo fredde, sceglietene una che si svolga a Marzo o ad Aprile, con l'arrivo della primavera.

  • Usare il tapis roulant

    Sicuramente non sarà piacevole, nè stimolante quanto la corsa all'esterno, ma sicuramente è un ottimo strumento per non saltare l'allenamento nelle giornate di cattivo tempo che non permettono di correre all'aperto.

  • Nuovo abbigliamento

    Man mano che la temperatura si abbassa, anche l'abbigliamento da corsa cambia. E' quindi l'occasione giusta per testare la nuova giacca antivento o i nuovi pantaloni da running.

  • Percorso differente

    Correre in inverno consente di sperimentare nuovi percorsi rispetto a quelli eseguiti durante la stagione estiva. Mentre quando fa caldo si tende ad evitare strade prive di ombra o troppo affollate, queste diventano percorribili durante la stagione invernale quando il sole è piacevole e le folle sono ridotte.

  • Tenere sotto controllo il peso

    La sedentarietà contribuisce a rallentare il metabolismo, favorendo quindi l'aumento di peso. Inoltre, in mesi come Dicembre e Gennaio, durante le festività è impossibile rinunciare al cibo. La corsa consente quindi di tenere sotto controllo il peso e limitare il danno.

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.

Commenti

Articolo interessante. Personalmente preferisco l'inverno all'estate, intanto perchè la pressione arteriosa è in genere più alta, quindi le prestazione sono migliori. Secondopoi perchè non sono costretto ad alzarmi prestissimo per evitare letteralmente di "squagliare" durante l'allenamento. Terza ed ultimo motivazo, posso variare il percorso, correndo anche in città (in quel caso però sono giù dal letto alle 5.30 per iniziare alle 6), senza correre il rischio di "ustionarmi" dal calore delle mura cittadine.
X

Ricevi un nuovo articolo ogni settimana

Iscriviti alla Newsletter