5 Capisaldi Per Migliorare Le Prestazioni del Podista

di Daniela Frasca - Mer, 02/04/2014 - 18:39

Migliorare la propria condizione fisica per diventare un runner più performante è possibile soltanto se si è in grado di essere rigorosi con se stessi, mantenendo metodo e disciplina. Per questo motivo vogliamo illustrarvi i 5 capisaldi sui quali il podista deve costruire il proprio allenamento al fine di progredire nella corsa.


1 - Costanza e regolarità. Per progredire nella corsa (come in ogni altro sport) è importante stabilire il numero di sedute di allenamento settimanali e impegnarsi a rispettarle regolarmente. Ad ogni modo, è importante rispettare almeno un giorno di riposo tra una seduta e l'altra.


2 - Progressività. Bruciare le tappe rapidamente, raddoppiando o triplicando il chilometraggio settimanale, può risultare pericoloso. E' importante quindi aumentare i chilometri effettuati in modo graduale: la progressività è il modo più affidabile e meno pericoloso per progredire senza farsi male. A tal proposito, l'aumento settimanale non deve superare il 15% del chilometraggio totale. Ad esempio, se si corrono 25 km a settimana, aumentando del 15%, il chilometraggio settimanale diventa di 29 km da distribuire su 3 sedute.


3 - Quantità. Generalmente il numero di allenamenti a settimana va da 2 a 3 a seconda se si è principianti o si pratica la corsa da parecchio tempo. Nel caso in cui si pratichino 3 sedute settimanali, un allenamento può essere sostituito da una seduta in piscina o da un'uscita in bicicletta. Al fine di sviluppare la resistenza, è consigliabile concentrarsi una volta a settimana su un allenamento più lungo rispetto alle altre sedute. Ovviamente bisogna sempre prestare grande attenzione ai campanelli d'allarme, come malesseri e affaticamento: è necessario recuperare perfettamente tra una seduta e la successiva.


4 - Qualità. Correre sempre allo stesso modo, senza apportare mai variazioni al proprio allenamento, è controproducente. Raggiunto un determinato livello, bisogna variare l'allenamento per apportare nuovi progressi, inserendo esercizi come allunghi e ripetute.


5 - Programma. E' importante stabilire un programma di allenamento insieme ad una persona specializzata nel settore in grado di stabilire, valutando la condizione fisica di partenza, come è meglio procedere per ottenere i miglioramenti desiderati.

Ritratto di Daniela Frasca
Laureata in fisica, ho la passione sin da piccola per l'atletica
Profilo Twitter

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.
X

Ricevi un nuovo articolo ogni settimana

Iscriviti alla Newsletter