Una buona colazione fornisce le giuste energie per affrontare la giornata e l'allenamento

Colazione: energia al naturale

di Antonio Lattarulo - Gio, 04/04/2013 - 17:04
La colazione è importante perchè permette di immagazzinare le energie necessarie per affontare la giornata. I giusti alimenti consentono inoltre di assimilare molte sostanze che si rivelano utili durante la pratica sportiva.

Da sempre ho ritenuto che fare sport sia un piacere, che primeggiare non sia per tutti, e che per provarci non servono polverine o alimenti magici, ma serve alimentarsi “bene” con il supporto di madre natura.
Allora cosa c’è di meglio che partire con un carico di energia?
Appena sveglio (vorrei morire!!!) mi incammino verso la cucina e inizio la giornata spremendo un limone, aggiungo un po’ di acqua fredda, e mi gusto, lentamente, questa fresca bevanda. Dopodiché mi sciacquo la bocca (gengive e denti) con un po’ di acqua.
Il limone attiva il “Ciclo di Krebs”. L’attivazione di tale ciclo favorisce una produzione più rapida di energia.
È un depurativo: assumerlo al mattino, a digiuno, aiuta a drenare i liquidi, a eliminare le tossine, a disinfettare stomaco e intestino e a regolare il transito intestinale.
Inoltre il ciclo di Krebs è un processo biochimico fondamentale che trasforma gli acidi in energia, anche e soprattutto l’acido lattico, che se non trasformato va a depositarsi nei muscoli tra cellula e cellula, riducendo gradatamente la disponibilità del muscolo e creando fastidio fino ad arrivare al dolore.
E ora la colazione: quella che vi spiegherò è l’ultima versione, quella che più mi si addice.


Composizione:
-- due cucchiai di crema di farro: ricca di fosforo, potassio e magnesio, delle vitamine A, B2 e B3 e di aminoacidi. Inoltre ogni 100 gr possiede circa 350 kcal, 1.5 % di grassi e l’11% di proteine!!!
Alternata a:
-- Due cucchiai di crema di avena: consigliata in casi di depressione, debilitazione fisica e mentale, nervosismo ed insonnia; la crema di avena, grazie alla presenza di vitamine del gruppo B, minerali ed altre sostanze, è infatti un ottimo alimento energizzante.


-- Un cucchiaio di fiocchi di cereali biologici composti da avena bio 20%, frumento bio 20%, orzo bio 20%, segale bio 20%, riso bio 20%: sono una preziosa fonte di fibra e micronutrienti, come antiossidanti, vitamine, minerali. Sono inoltre una buona fonte di acidi grassi polinsaturi. Svolgono importanti funzioni: migliorano le difese immunitarie, riducono i processi infiammatori, contribuiscono a proteggere le cellule dai radicali liberi e altro. La fibra assunta mangiando cereali integrali, meglio se in chicco, oltre a favorire il buon funzionamento intestinale necessario per evitare stati di intossicazione dell’organismo, svolge un ruolo fondamentale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e del tumore del colon. Inoltre, la parte solubile della fibra è un ottimo nutrimento per la flora batterica intestinale.
Alternati a:
-- Fiocchi di Quinoa Reale: La quinoa contiene tutti i 9 aminoacidi essenziali necessari al funzionamento del nostro organismo (istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, fenilalanina e triptofano), presentando nel complesso un buon equilibrio tra proteine e carboidrati. Il suo contenuto proteico è superiore a quello di riso, miglio e grano.
E' inoltre un'importante fonte di riboflavina (vitamina B2), ritenuta in grado di ridurre la frequenza degli attacchi di emicrania e di favorire i processi metabolici delle cellule muscolari e cerebrali. Le saponine contenute nella quinoa sono considerate capaci di promuovere la guarigione delle lesioni della pelle.
La quinoa non contiene glutine e può essere consumata con tranquillità da chi soffre di celiachia o di intolleranza ad esso. Oltre ad alcune vitamine del gruppo B, la quinoa contiene vitamina C e vitamina E, che svolge un'importante funzione protettiva nei confronti dell'apparato circolatorio e dei tessuti corporei, grazie alla sua capacità di contrastare i radicali liberi.


-- Nocciole Piemonte, noci Bio e mandorle.
-- Un cucchiaino di polline: vista la complessa composizione possiamo affermare che il polline deve essere considerato un concentrato energetico eccezionale e quindi un ottimo integratore alimentare; nel polline troviamo infatti 21 dei 23 aminoacidi noti indispensabili al nostro organismo.
-- Un cucchiaino di olio di semi di lino: rafforza il sistema immunitario essendo costituito prevalentemente da omega 3 ed omega 6
-- Un cucchiaino di olio di semi di sesamo: questi semi contengono acido oleico e linoleico (omega 3), due sostanze con proprietà protettive nei confronti del cuore e del sistema cardiocircolatorio.
-- Frutta secca di vario tipo: banana, kiwi, frutti di bosco, albicocche.
-- Un cucchiaino abbondante di miele.


Mescolo il tutto e mi gusto con piacere i sapori di madre natura!!!
Come avrete letto, sono tutti alimenti naturali, che acquisto in piccoli negozi o al mercato affinché siano i più genuini possibili, ricchi di vitamine, fibre, amminoacidi e di tutto ciò che madre natura ci può dispensare per vivere in salute.
Concludo dicendovi che da quando ho cambiato la mia colazione (prima era composta da the e biscotti) non ho più il famoso “buco nello stomaco” e mi sento più carico e ricco di energia.


Buona Colazione a Tutti, Antonio.

Foto

"Se all’individuo si potesse somministrare la giusta quantità di nutrimento e di esercizio fisico avremmo trovato la giusta strada per la salute" (Ippocrate 460 A.C.)
Ritratto di Antonio Lattarulo
Nasce a Torino il 09 settembre 1963; manager per un Industria del settore Gomma-Plastica; innamorato da 32 anni di Maria Grazia, sposato da 25, padre di due splendide bimbe Noemi di 21 anni e Irene di 19 anni; da sempre ama lo sport, corre da 34...

Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.

Commenti

Sembra ottima, io poi sono amante dei miscugli..... sarebbe possibile darmi qualche dritta su quali comprare? (nome e/o marca) un'ultima cosa, per mescolare tutto insieme non aggiungi niente? tipo succo di frutta, latte, yogurt o qualcos'altro per amalgamare il tutto? Saluti Tiziano
Sembra ottima, io poi sono amante dei miscugli..... sarebbe possibile darmi qualche dritta su quali comprare? (nome e/o marca) un'ultima cosa, per mescolare tutto insieme non aggiungi niente? tipo succo di frutta, latte, yogurt o qualcos'altro per amalgamare il tutto? Saluti Tiziano
X

Ricevi un nuovo articolo ogni settimana

Iscriviti alla Newsletter