Running Italia

Atletica, podismo e allenamento per i runners

Provate per voi: ASICS GEL-Kayano 25

di Running Italia - Lun, 30/07/2018 - 18:10
Abbiamo provato la nuova Gel-Kayano 25 di ASICS e vi diciamo cosa ne pensiamo, dalla stabilità al prezzo passando per la comodità

C’è chi le ha scoperte da poco e c’è invece chi, sportivamente parlando, c’è cresciuto: parliamo della linea GEL-Kayano di ASICS arrivata al suo venticinquesimo anno, festeggiarlo alla grande con la presentazione del modello GEL-Kayano 25.
Venticinque anni in cui l’azienda giapponese ha lavorato per migliorare sempre più l’esperienza del runner arrivando con questo modello di punta a livelli davvero notevoli.

Ma andiamo per ordine nell descrizione di questa scarpa e delle sensazioni da noi provate.


Prime impressioni

La prima cosa che colpisce di sicuro appena le si indossa è la “toe box”, per intenderci la parte in punta. L’avampiede qui alloggia in maniera molto naturale, con le dita che hanno lo spazio per allargarsi in fase di appoggio. Questo contribuisce a rendere la corsa molto più stabile.
L’altra cosa che si percepisce subito è infatti la stabilità e la sensibilità dell’appoggio; sono infatti delle scarpe supportive pensate per pronatori a vari livelli che aiutano il runner a trovare un equilibrio naturale in tutta la fase di corsa.



ASICS Gel-Kayano 25

Il grado di ammortizzazione è inferiore alle aspettative, ma in realtà anche questo aspetto è voluto, proprio per aumentare la sensibilità durante la rullata. Questo non va a discapito della comodità; anzi si percepisce subito che sono delle calzature pensate proprio per le lunghe distanze.


Come sono fatte

L’intersuola è in inFlyteFoamTM, una mescola molto leggera, che insieme alla FlyteFoamTM Propel e alla tecnologia ASICS GELTM garantiscono un ottimo assorbimento degli shock e una fase di appoggio stabile e reattiva.
La tomaia è invece in rete Jacquard, morbida e traspirante, utile per gli allenamenti soprattutto durante le stagioni più calde.
Il drop è di 10mm, non eccessivo quindi, ma sufficiente a spostare leggermente l’appoggio verso l’avampiede contribuendo ad un’azione di corsa più reattiva.
Il peso è di 336 grammi, ma grazie alla stabilità e flessibilità data dai materiali, non si percepiscono affatto.


La nostra prova

Su un lungo di 20km su fondo rigido (asfalto/cemento) si sono dimostrate davvero delle ottime compagne.



ASICS Gel-Kayano 25

Fanno al caso tuo?

E’ una scarpa pensata per chi prepara mezza e maratona, con un peso non eccessivo.
Nota dolente è il prezzo: 180€ di listino, allineato comunque al segmento di appartenenza. In rete comunque si trovano già con sconti significativi. Ad ogni modo il rapporto qualità/prezzo è assolutamente ottimo.


Il nostro giudizio

Comfort: 10
Stabilità: 9
Design: 8
Versatilità: 10
Reattività: 9
Ammortizzazione: 7
Prezzo: 7
Rapporto qualità/prezzo: 8


Scrivi un commento

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.