Running Italia

Atletica, podismo e allenamento per i runners

Un aiuto per l'acquisto della mia prima scarpa da runner

Ritratto di Alessandra Promutico
Alessandra Promutico | Sab, 12/08/2017 - 14:31

Salve a tutti mi occorre un aiuto per l'acquisto della mia prima scarpa da runner.
In base alla problematiche incontrate nel post corsa,mega bolla d'acqua sotto l'osso dell'alluce valgo..ed essendomi documentata abbastanza qua e là su internet.. presumo di avere un'andatura durante la corsa che parte inizialmente come neutra per poi ,verso metà del mio percorso in pronatrice perchè inizio ad accusare la stanchezza.
Sono agli inizi ed ho corso solo tre volte per poco più di 8 km con ritmo medio di 05.54 min/km,sono alta 1,65 per 54 kg di peso ed ho 42 anni.
A metà della corsa per tutte e tre le volte ho iniziato ad avvertire il pizzicore sotto l'osso ,che si fa ovviamente durante la corsa sempre più intenso ,per poi ritrovarmi alla fine con un'evidente bolla d'acqua sierosa e rosata per via penso di una piccola quantità di sangue.
Domanda...
Sicuramente le mie scarpe non sono adatte ed è per questo che voglio acquistarne delle altre...
in base alle problematiche incontrate, pur non avendo fatto la biodinamica, penso di dover acquistare una scarpa A4 ma leggendo i consigli dei runner la sconsigliano sempre favorendo al suo posto una buona ammortizzata A3 che risponde comunque bene ad un'andatura neutra tendente a pronatrice come risposta fisiologica allo sforzo poi....cosa ne pensate voi? grazie a chi mi risponderà

#visite: 629

Risposte

Buongiorno Alessandra, se il tuo appoggio è neutro, ti sconsiglio di acquistarne una scarpa con supporto mediale in quanto andrebbe a modificare il tuo assetto posturale. Io credo che la stanchezza ti porti a chiudere il busto andando a sovraccaricare un po' di più l'alluce più che una variazione di appoggio vera e propria.
Vai con il tuo paio di scarpe in un negozio specializzato e li vedranno come consigliarti. Prova 3-4 modelli e trova quello che senti meglio facendo qualche passo di corsa in negozio, tranquilla lo fanno tutti.
Non sottovalutare il fatto che sei all'inizio. Correre da solo 3 sedute per ben 8 km stressa la struttura, quindi anche il piede, che si devono adattare, quindi una vescica è normale che possa venire. Magari avevi solo una cucitura nella calza che provoca sfregamento.
Buone corse
Andrea

scusami Andrea o chi può darmi una risposta ma secondo voi un asics gel nimbus 19 potrebbe andare bene per me? vorrei andare lì con qualche opzione per non farmi rifilare qualcosa di sbagliato...grazie a chi mi risponderà

Si Alessandra. Sia quelle che le Saucony Jazz o le Brooks Ghost o amcoea Nike Pegasus, tutte categoria neutre e massima ammortizzazione.
Ciao
Andrea

grazieeee Andrea...con dati alla mano mi sento più sicura nell'acquisto...buona giornata

Ciao Andrea vorrei aggiornarti riguardo il mio acquisto e di conseguenza prova su strada delle mie asics nimbus 19.
Sono appena tornata da una 8,32 km in 48,44 con un ritmo medio di 5,51...vel. media 10,2 e max 18,1...mi sento da Dio...niente dolori ma soprattutto affaticamento alle ginocchia,femorali o schiena..nulla....ho indossato anche calzini da runner presi a dechatlon...ma come le altre volte esattamente a metà percorso ho iniziato ad avvertire un piccolo pizzico sotto l'osso dx dell'alluce valgo... a casa ho constatato una piccola vescica sierosa nello stesso punto delle altre volte...è un terzo delle altre volte per carità ,non enorme come le precedenti ma c'è ugualmente...hai altri consigli da darmi oppure devo solo allenarmi con le uscite per ovviare alla stanchezza che incombe ?ho letto di spalmare vasellina in loco ,secondo te può servire? ti ricordo che con questa è la mia quarta uscita...dalla prima in cui feci 7,90 km in 1h e 39 sec con un ritmo medio di 7,40 al min ,vel.media 7,8 e max 11,7 sono migliorata tanto...c'è solo questo piccolo inconveniente delle vesciche mannaggia...grazie in anticipo della risposta

Buongiorno Alessandra, scusa il ritardo , ma non ho ricevuto la notifica. Comunque, sono felice che tu abbia trovato una scarpa idonea e per quanto riguarda la vescica , è possibile che avendo questa particolarità , ino a quando non si creerà un piccolo callo ( definiamolo in questo modo ) con un inspessimento della cute , lo sfregamento ti generi questo problema.
In riferimento all'utilizzo della vaselina, la risposta è assolutamente SI. Va utilizzata e ti può aiutare. Viene utilizzata per evitare sfregamenti nell'interno coscia ed ascelle, soprattutto nelle lunghe distanze, quindi usala serenamente e può darti sollievo e farti correre con tranquillità
Ultimo, ma non per importanza, considerando che sei alla quarta uscita , devi darti tempo e tranquillità. Migliorerai ancora molto , soprattutto in questa prima fase, poi diverrà più complicato migliorarsi solo attraverso la pura corsa, ma questa è un'altra storia
Nel frattempo goditi il viaggio
Buone corse
Andrea

Ciao Andrea mi vien voglia di condividere con te questo mio grande progresso..oggi ho fatto nella ma città la Strafrosinone...la mia prima gara :) ...13 km in 1 h e 18 min...certo per i podisti ormai affermati sarà tanto il tempo ma per me che sono alla mia 5° corsa della mia vita, a 43 anni è davvero minimo il tempo...sono orgogliosa di me ,di essere riuscita ad arrivare...comunque a parte questo volevo consigliare al posto della vasellina nelle problematiche delle vesciche al piede ,causa sfregamento ,l'utilizzo del cerotto LEUKOPLAST SPARADRAPPO 5 CM con ossido di zinco....niente bolla d'acqua ...niente fastidio fino alla fine...il top per queste problematiche...spero di essere stata di aiuto..buona corsa a tutti come dice Andrea Cassanelli :) ...BACIIIIII

Dai il tuo parere

Accedi o Registrati per inserire il tuo commento.
Ebook Download

Domande più popolari

Ritratto di Elle Antonio

Ciao amici, un programma per una maratona in 3:15 per autunno e' disponibile ? Grazie a chi risponde

Risposte 18
Ritratto di Matilde Weisz

Salve a tutti
ad aprile vorrei correre la mia prima mezza maratona. Attualmente corro un paio di volte a... leggi tutto

Risposte 16
Ritratto di abebebiki

Salve a tutti. Sono Antonio e da un anno mi sono avvicinato al running e sono veramente entusiasta della mia scelta... leggi tutto

Risposte 15
Ritratto di Stefano Terenghi

Ciao a tutti!! Sono Stefano Terenghi e corro per passione! E da tempo che mi sorge una domanda che è: per quale... leggi tutto

Risposte 15
Ritratto di Nicola Ferrara

Ciao a tutti!sono nuovo!mi presente mi chiamo Nicola !mi sono avvicinato alla corsa da qualche mese,diciamo che da... leggi tutto

Risposte 11